Storie a quattro zampe

Opinioni

Storie a quattro zampe

A cura di Canile di Piacenza

Dopo tanti maltrattamenti Rok ha conquistato tutti e ora cerca famiglia

Rok

Rok è un bellissimo segugio di circa 7 anni, entrato in canile alla fine del 2014 a seguito di un sequestro. Quando è arrivato in canile, Rok era un cane timido, insicuro e spaventato dalle persone: conquistare la sua fiducia ha richiesto tempo e lavoro. Inizialmente diffidente, a poco a poco le distanze tra di noi si sono accorciate fino a permettermi di entrare in contatto con lui ed iniziare a lavorare sull’uso della pettorina e del guinzaglio. Da allora abbiamo fatto tanta strada, ci sono state le prime uscite, i primi giochi di ricerca e di mobility e, non meno importanti, le prime coccole che ancora oggi richiede con insistenza chiamandomi con la zampa. Oggi Rok è riuscito a costruire un rapporto di fiducia con le volontarie che lo seguono, ha ancora difficoltà a rapportarsi con chi non conosce ed in particolare con gli uomini. 

Le passeggiate con Rok sono rilassanti, con lui non bisogna avere fretta, gli piace godersi la compagnia di altri cani, soprattutto femmine.
Amante dell’acqua, le nostre passeggiate estive terminano sempre con un bagno rinfrescante in un canale o in qualche piscinetta del canile. Grazie al suo buon carattere, agli occhioni dolci e al suo essere con la testa tra le nuvole, in canile ha conquistato il cuore di tutti.
Rok è ancora molto sensibile ai rumori forti ed improvvisi, si spaventata con facilità, per lui sarebbe meglio una famiglia che non viva in centro città.

Si parla di

Dopo tanti maltrattamenti Rok ha conquistato tutti e ora cerca famiglia

IlPiacenza è in caricamento