Lunedì, 27 Settembre 2021
Storie a quattro zampe

Opinioni

Storie a quattro zampe

A cura di Canile di Piacenza

Per Natale adottate un cucciolo al canile: non come un regalo, ma per trovare un compagno per la vita

Un cucciolo non deve essere considerato un regalo, un oggetto da donare per poi essere accantonato quando ci si è annoiati. Prendere (o meglio adottare) un cane deve essere sempre una scelta consapevole di dare amore per sempre ad una creatura, che sicuramente lo merita

Natale si avvicina ed è tempo di allegria e di regali. Fortunatamente la sensibilità verso gli animali, rispetto ad alcuni anni fa, è maturata e quindi sono sempre meno (anche se a volte succede ancora) i cuccioli regalati per Natale, un po' alla "Lilli e il vagabondo". 

Tuttavia, in generale, occorre sempre ricordare che, in qualsiasi periodo dell'anno, un cucciolo non deve essere considerato un regalo, un oggetto da donare per poi essere accantonato quando ci si è annoiati. Prendere (o meglio adottare) un cane deve essere sempre una scelta consapevole di dare amore per sempre ad una creatura, che sicuramente lo merita.

Ancora abbastanza spesso in canile ritornano specialmente cuccioli, perché l'adottante si è reso conto che abbaiano, mordicchiano le ciabatte o sporcano. 

L'atmosfera natalizia può spingere a recarsi al canile per trovare un nuovo amico, ma deve trattarsi di una decisione responsabile di prendersi un impegno per la vita. 

Adottare un cane, specialmente del canile, vi ricompenserà con un affetto ed una gratitudine immensi, in particolar modo se si tratta di trovargli una casa in un periodo dell'anno con un clima particolarmente severo. 

Quindi vi aspettiamo in canile, ma non per trovare un "regalo", bensì  per trovare un compagno per la vita!

Si parla di

Per Natale adottate un cucciolo al canile: non come un regalo, ma per trovare un compagno per la vita

IlPiacenza è in caricamento