rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021

Romani a Piacenza per il movimento di Toti (con la Carfagna?)

“Cambiamo!”. Il neonato movimento politico del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti arriva anche a Piacenza. Nella serata del 18 novembre al Circolo dell’Unione, in città, l’ex Forza Italia Paolo Romani ha fatto visita per lanciare le basi del partito, non solo nel nostro territorio. Erano presenti all’incontro esponenti politici di tutta l’Emilia-Romagna e anche del basso lodigiano. Ovviamente si è parlato delle prossime Elezioni Regionali. Il movimento di Toti è nel campo del centrodestra e potrebbe presentare una sua lista a sostegno della candidata alla presidenza Lucia Borgonzoni, o candidare alcuni suoi esponenti in una lista civica. Il movimento di Toti e Romani – nato per Mauro Saccardi-5scuotere il centrodestra moderato e liberale che soffre da tempo la crisi di Forza Italia, appiattita sulle posizioni leghiste - avrebbe l’appoggio anche di Stefano Parisi e Gaetano Quagliariello. Manca all’appello Mara Carfagna, non ancora uscita da Forza Italia, ma sul punto di mollare. Al vertice piacentino era Pierpaolo Gallini-3presente il consigliere comunale del Gruppo Misto Mauro Saccardi e l’ex assessore provinciale Pierpaolo Gallini, referente locale per “Energie per l’Italia” di Parisi. Tutto questo a pochi giorni di distanza dal defenestramento del responsabile provinciale di Forza Italia, Jonathan Papamarenghi, rimosso per dare spazio al nuovo coordinatore locale, Gabriele Girometta. Il movimento di Toti nel nostro territorio potrebbe intercettare amministratori in uscita dal partito di Berlusconi. Nel centrodestra piacentino le carte si potrebbero rimescolare. Al termine del Consiglio comunale che ha approvato il regolamento sugli affidi, ha fatto visita al circolo anche il sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri, che ha portato un saluto.

Si parla di

Romani a Piacenza per il movimento di Toti (con la Carfagna?)

IlPiacenza è in caricamento