rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
IlPiacenza

A Bobbio III edizione dell'International workshop for young composers

PER IL TERZO ANNO WORKSHOP DI COMPOSIZIONE A BOBBIO1 Luglio 2017: anteprima della III Edizione dell'International Workshop for Young Composers, Master class di composizione e di esecuzione di Divertimento Ensemble, a Bobbio dal 7 al 16 luglio con alcune novità rispetto alle precedenti due edizioni. L'appuntamento è realizzato in collaborazione con il Conservatorio di Piacenza e con il Museo Collezione Mazzolini.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

III International Workshop for Young Composers Nell’ambito delle attività di IDEA International Divertimento Ensemble Academy in collaborazione con COMUNE DI BOBBIO MUSEO COLLEZIONE MAZZOLINI ANTEPRIMA SABATO 1 LUGLIO 2017 COMUNICATO Quest’anno sono 12 i giovani che aspirano a fare della composizione la loro professione e che, grazie al sostegno del Comune di Bobbio, in collaborazione con Museo Collezione Mazzolini, Divertimento Ensemble accoglierà a Bobbio dal 7 al 16 luglio per dieci giorni di Workshop, tra lezioni frontali, Masterclass, prove e concerti. Un’esperienza unica di “lavoro sul campo”, insieme ai musicisti di Divertimento Ensemble e al loro Direttore Sandro Gorli, a due compositori tutor, Stefano Gervasoni e Franck Bedrossian. Alla III edizione, l’International Workshop for Young Composers è organizzato nell’ambito delle attività formative di IDEA International Divertimento Ensemble Academy. Anteprima del progetto sabato 1 luglio alle ore 11.00 presso il Museo Collezioni Mazzolini, come da programma seguente Sabato 1 luglio 2017 Museo Collezione Mazzolini, Sala Francesco Valla, ore 11.00 Anteprima della terza edizione dell’International Workshop for Young Composers che vedrà Divertimento Ensemble in residenza a Bobbio dal 7 al 16 luglio 2017 in collaborazione con il Comune di Bobbio e con il Museo Collezione Mazzolini Interverranno: Roberto Pasquali Sindaco del Comune di Bobbio Manuel Ferrari Direttore Museo Collezione Mazzolini Sandro Gorli Direttore artistico e musicale di Divertimento Ensemble Momento musicale: in collaborazione con il Conservatorio Nicolini di Piacenza Carlo Alessandro Landini, Incantation Lorenzo Moretto saxofono Visita alla mostra Capitolo Bianco di Giuseppe Bargoni allestita nel Museo Collezione Massolini A seguire un brindisi offerto da Il Poggiarello In vista dell’incontro dell’1 luglio racconta Sandro Gorli: «Si svolgerà dal 7 al 16 luglio la terza edizione dell’International Workshop for Young Composers di Bobbio. I dodici compositori, selezionati fra sessanta candidati, provengono, oltre che dall’Italia (due compositori) da Israele, Taiwan, Grecia, Giappone, Brasile, Belgio, Stati Uniti e Svizzera. Tre di loro arrivano a Bobbio grazie alle attività che Divertimento Ensemble svolge nell’ambito di Ulysses Network, la rete europea che riunisce tredici enti di produzione dediti alla diffusione e allo studio della musica contemporanea, di cui Divertimento stesso è unico partner italiano. I partner di Ulysses Network hanno infatti segnalato a Divertimento Ensemble, perché potessero partecipare al Workshop di Bobbio, tre giovani compositori, rispettivamente di origine greca e di origine giapponese, ma residenti in Germania, e di origine belga. L’alto numero di partecipanti alla selezione, sessanta come già detto, indica ancora una volta la misura della necessità di un laboratorio che permetta ai giovani compositori di confrontare le proprie idee con tutor esperti e con altri giovani provenienti da paesi diversi, di verificare le proprie composizioni con i musicisti di Divertimento Ensemble e di seguire le masterclass che il laboratorio offre. Ai musicisti dell’Ensemble quest’anno, sempre segnalati dai partner di Ulysses Network, si uniscono tre giovani musicisti (violino, corno e trombone), due dei quali di origine statunitense rispettivamente residenti in Germania e in Austria, un terzo tedesco. Durante i dieci giorni di Workshop i compositori partecipanti avranno incontri individuali con i due tutor Franck Bedrossian e Stefano Gervasoni, e con me, direttore dell’ensemble; potranno usufruire di sessioni di lavoro con i singoli strumentisti dell’ensemble; ascolteranno le prove del proprio pezzo e di tutti quelli programmati. L’anteprima al Museo Collezione Mazzolini con il sassofonista Lorenzo Moretto, il concerto inaugurale affidato a Maria Grazia Bellocchio, pianista di Divertimento Ensemble, dedicato a Gÿorgy Kurtág, un concerto del violinista di Divertimento Ensemble, Lorenzo Gorli, dedicato a Salvatore Sciarrino, e due concerti conclusivi con le dodici composizioni scritte dai giovani partecipanti apriranno al pubblico di Bobbio i lavori del Workshop». E così a circa un mese dalla conclusione del primo semestre di Rondò 2017, Divertimento Ensemble si trasferisce quindi a Bobbio, dove, per il terzo anno, organizza l’International Workshop for Young Composers, residenza dedicata a giovani compositori debitamente selezionati. Quest’anno i partecipanti saranno 12. Una volta superata la selezione, è stato loro chiesto di inviare una partitura, appositamente scritta o preesistente, per un organico massimo indicato e di durata non superiore ai 7 minuti. E saranno proprio queste composizioni a costituire l’oggetto del Workshop: verranno infatti analizzate, commentate, studiate ed eseguite in un laboratorio che vede riuniti per dieci giorni, insieme ai giovani compositori, i musicisti di Divertimento Ensemble con il loro Direttore Sandro Gorli e due compositori in funzione di tutor. Complessivamente il workshop prevede, distribuite in orari in parte differenti e in parte sovrapposti, 36 ore di prove con l’ensemble (da dividere fra le 12 partiture oggetto di studio), 28 ore per lezioni individuali a cura dei due tutor (da dividere fra i 12 iscritti), 8 ore di incontri individuali con il direttore dell’ensemble (sempre da dividere fra i 12 iscritti), 4 ore di incontri con i singoli strumentisti e 2 ore di masterclass a cura di ciascuno dei due tutor. L’esperienza della residenza bobbiese non sarebbe possibile senza il sostegno del Comune di Bobbio, nelle persone del Sindaco Roberto Pasquali e di Simona Innocente Vicesindaco con delega alla Cultura, che non solo offre i concerti di Divertimento Ensemble al pubblico, ma mette a disposizione dello staff di Divertimento Ensemble e di tutti i partecipanti all’International Workshop for Young Composers le strutture in cui si tengono lezioni, masterclass e concerti, dall’Auditorium Santa Chiara alla Biblioteca Civica, concorrendo altresì alla comunicazione degli eventi in cartellone, inseriti nel palinsesto di appuntamenti estivi curati dall’Amministrazione civica. Confermata anche quest’anno, per il secondo consecutivo, oltre alla partecipazione e al sostegno del Comune, la collaborazione del Museo Collezione Mazzolini, che custodisce una preziosa collezione di arte moderna e contemporanea. Il Museo - su modello dell’esperienza maturata da Divertimento Ensemble al Museo del Novecento di Milano dove da anni la formazione tiene concerti nella cornice delle sale espositive - ospiterà, oltre all’anteprima con conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2017 dell’International Workshop in programma appunto l’1 luglio, il concerto di Lorenzo Gorli, violino di Divertimento Ensemble, dedicato alla figura di Salvatore Sciarrino, compositore di cui quest’anno si festeggia il settantesimo compleanno. Non è tutto, i concerti di Divertimento Ensemble all’Auditorium Santa Chiara saranno messi in rete con visite guidate al Museo Collezione Mazzolini e al Museo della Cattedrale di Bobbio a creare pacchetti turistico-culturali, dedicati all’arte (pittorica e musicale), con particolare attenzione alle espressioni contemporanee. Questo grazie alla sensibilità del Direttore del Museo Collezione Mazzolini, Manuel Ferrari, che ha aderito con entusiasmo alla proposta di condivisione di progetti culturali fatta da Divertimento Ensemble e che, a proposito della collezione e dei possibili legami con la musica, racconta: «Tra le molte opere collezionate da Rosa Mazzolini, un posto di primo piano meritano quelle di Luigi Veronesi, artista che ha saputo efficacemente tradurre il suono in colori e raffigurazioni». L’International Workshop for Young Composers si avvale infine della collaborazione de Il Poggiarello che offre tutti gli aperitivi a corredo degli appuntamenti della manifestazione. _____________________________ COMPOSITORI PARTECIPANTI AL WORKSHOP 2017 Rachel Beja - Israele Shiuan Chang - Taiwan Mattia Clera - Italia Georgia Koumara* - Grecia Yu Kuwabara - Giappone Theocaris Papatrechas - Grecia Gabriele Rendina Cattani - Italia Sergio Rodrigo Ribeiro Lacerda - Brasile Eiko Tsukamoto* - Giappone Maia Verlaak* - Belgio Jeremy Wexler - Stati Uniti Nicholas Von Ritter-Zahony - Svizzera *Compositori selezionati da Ulysses Network _____________________________ CALENDARIO EVENTI Sabato 8 luglio Auditorium Santa Chiara, ore 18.30 Concerto inaugurale Kurtág (da Játékok) in dialogo con Scarlatti, Schubert, Šostakovič, Čájkovskij, Janáček e Bach Gÿorgy Kurtág Perpetuum mobile …eine Blume für Ulrike Schuster… Play with Infinity Pen Frawing, Valediction to Erzsébet Schaàr Fifths Fancifully quiet talk with the devil Hommage à Domenico Scarlatti Domenico Scarlatti Sonata K32 Gÿorgy Kurtág (Adoration, adoration, accursed desolation) Bells for Margit Mandy Bell-fanfare for Sandor Veress Flowers we are Grassblades in memory of Klara Martyn Hommage à Borsody Laszlo (Harmonica) Hommage à Schubert Franz Schubert Melodia ungherese D812 Gÿorgy Kurtág In memoriam Gyorgy Szoltsanyi Shadow-play Hommage à Ranki Gyorgy Waltz (Hommage à Šostakovič) Dmitrij Šostakovič Preludio in do diesis minore op. 34 Gÿorgy Kurtág In dark days - for Ferenc Farkas Hommage a Berenyi Ferenc 70 Ligatura for Ligeti Hommage à Čajkovskij Pëtr Il'ič Čajkovskij Ottobre Maria Grazia Bellocchio pianoforte In occasione del concerto: - alle ore 17.00 visita guidata al Museo Collezione Mazzolini e al Museo della Cattedrale - al termine del concerto aperitivo offerto da Il Poggiarello presso l’Auditorium Santa Chiara Mercoledì 12 luglio Museo Collezione Mazzolini, ore 18.00 Concerto in collaborazione con Museo Collezione Mazzolini Salvatore Sciarrino, Sei capricci per violino Lorenzo Gorli violino In occasione del concerto: - alle ore 17.00 visita guidata al Museo Collezione Mazzolini e al Museo della Cattedrale - al termine del concerto aperitivo offerto da Il Poggiarello presso l’Auditorium Santa Chiara Sabato 15 luglio Auditorium Santa Chiara, ore 21.00 Concerto con musiche di 6 dei 12 compositori selezionati dall’International Workshop for Young Composers In occasione del concerto: - alle ore 19.00 visita guidata al Museo Collezione Mazzolini - al termine della visita aperitivo offerto da Il Poggiarello presso il Museo Collezione Mazzolini Domenica 16 luglio Auditorium Santa Chiara, ore 11.00 Concerto con musiche di 6 dei 12 compositori selezionati dall’International Workshop for Young Composers In occasione del concerto: - alle ore 10.00 visita guidata al Museo Collezione Mazzolini - al termine del concerto aperitivo offerto da Il Poggiarello presso l’Auditorium Santa Chiara L’International Workshop for Young Composers non si concluderà domenica 16 luglio 2017 a Bobbio, ma l’anno prossimo a Milano. Nel cartellone di Rondò 2018, la stagione milanese di Divertimento Ensemble, verranno infatti eseguite tre delle 12 composizioni studiate ed approfondite nel periodo di residenza bobbiese, secondo quell’attenzione ai giovani che è tratto distintivo dei cartelloni e dei programmi di Divertimento Ensemble. _____________________________ INGRESSI · Ingresso ai concerti dei giorni 8, 15 e 16 luglio all’Auditorium Santa Chiara € 1, offerto dall’Amministrazione Comunale di Bobbio · Ingresso al concerto del 12 luglio alla Collezione Museo Mazzolini libero · Pacchetto turistico-culturale: concerto (con ingresso offerto dall’Amministrazione comunale) + visita guidata + aperitivo € 5 _____________________________ Per maggiori informazioni sull’International Workshop for Young Composers https://idea.divertimentoensemble.it/formazione-international-workshop-for-young-composers-2017/ Per restare sempre informati sulle attività di Divertimento Ensemble: https://www.divertimentoensemble.it/ https://idea.divertimentoensemble.it/ https://www.facebook.com/Divertimento-Ensemble-1374556006127698/?ref=ts&fref=ts https://twitter.com/divertimentoens @divertimentoens In allegato una foto di Sandro Gorli e una foto di Divertimento Ensemble, che quest'anno festeggiano quarant'anni di attività. Ringraziando per l’attenzione che potrete riservarci, resto a disposizione per ulteriori dettagli e informazioni, per richieste di interviste e di approfondimento. Con il mio più cordiale saluto, Raffaella Valsecchi Ufficio stampa Divertimento Ensemble mobile 334.1464034 ​

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Bobbio III edizione dell'International workshop for young composers

IlPiacenza è in caricamento