Barbecue, come scegliere quello giusto

Con la bella stagione è tempo di grigliate in compagnia. Per chi non avesse ancora un barbecue, alcuni consigli su come orientarsi prima dell'acquisto

Scegliere il barbecue per molti è una scelta di vita. Il primo barbecue è quello che ti segna e non è mai l’ultimo. C’è chi semplicemente ha in giardino un barbecue in muratura, chi ha in casa una griglia elettrica, chi un barbecue portatile in garage e chi per questioni di spazio o costi è obbligato a scegliere il barbecue migliore.

Grazie a internet possiamo scegliere fra barbecue e accessori che difficilmente troviamo in negozio. Inoltre, tra offerte varie e marchi nuovi, è possibile comprare prodotti di qualità comprando su portali web affermati, affidabili, con spedizioni veloci e quasi sempre gratuite, che hanno la possibilità di offrirci un sacco di prodotti interessanti.

La tecnologia nel mondo del BBQ ha fatto passi da gigante ed è possibile scegliere un barbecue tra i vari in commercio che usano carbonelle speciali , barbecue che cuociono la carne come un forno, barbecue chiudibili a valigia , con affumicatori e via dicendo.

Differenza tra un barbecue a legna e uno a carbonella

La differenza principale sta nel materiale che ricopre il nostro barbecue. Un Barbecue a legna è piu’ costoso di un barbecue a carbonella, in quanto il primo può sopportare temperature maggiori.

Nel 90% dei casi dove si utilizza una griglia a carbone, si accende il fuoco inizialmente con del legno e poi si aggiunge la carbonella. Questa operazione alla lunga porta a spaccare la griglia il cui materiale appunto è fatto per sopportare temperature minori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come richiedere l’aumento di potenza del contatore elettrico

  • I trucchi per avere il bagno sempre in ordine

  • Arredi e interventi per affittare casa facilmente

  • Semina del prato: per un giardino verde e curato

Torna su
IlPiacenza è in caricamento