Come scegliere un buon gazebo da giardino

Meglio in legno o in ferro? Alcuni consigli su come scegliere quello più adatto alle nostre esigenze

Con l’arrivo della stagione estiva e del caldo, oltre ad arredare il terrazzo con piante, torna la voglia di organizzare pranzi o cene in giardino; anche quando il meteo non è nostro alleato, basta costruire un gazebo di legno o in ferro battuto per potersi godere spazi all’aperto, senza preoccuparsi del brutto tempo.

Come scegliere un buon gazebo pieghevole per esterno?

Scegliere un gazebo per l’esterno non è una scelta facile, perché ci sono vari aspetti da considerare come il tipo di materiali utilizzati, i modelli disponibili sul mercato, le dimensioni e i tipi di coperture.

I gazebi possono essere realizzati in diversi tipi di materiali. I più utilizzati sono il legno, il ferro battuto, il ferro zincato, l’acciaio e l’alluminio.

Gazebo in legno

Questo tipo di gazebo da giardino è perfetto per chi ha a disposizione degli ampi spazi e per arredare un terrazzo o un giardino. Sono strutture molto stabili, che offrono un grande comfort. Se abbinate a pavimentazioni in legno di teak, l’atmosfera sarà particolarmente gradevole.

Gazebo in ferro battuto e in ferro zincato

Per chi ama l’arredamento shabby chic, il gazebo in ferro battuto o in ferro zincato si rivela la soluzione più efficace. Se dipinto di bianco può ricreare un’atmosfera stile vintage. Il ferro battuto è un materiale robusto e molto resistente che permette di realizzare delle strutture leggere ma stabili al contempo stesso.

Gazebo in alluminio e in acciaio

Entrambi sono composti da strutture leggere che possono essere facilmente smontate e rimontate. Molto comodi quelli pieghevoli, basta affidarsi a produttori con rinomata esperienza alle spalle in modo tale da garantirne una perfetta stabilità e sicurezza.

Gazebo pieghevole: tutti i vantaggi

Acquistare un gazebo pieghevole per il proprio spazio esterno, può avere diversi vantaggi tra cui: la leggerezza, la facilità nel montaggio e smontaggio e il minimo ingombro in casa una volta chiuso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camino a legna, cinque utili usi alternativi della cenere

  • Come richiedere l’aumento di potenza del contatore elettrico

  • Piastrelle in cucina: le tipologie e come montarle

  • Arredi e interventi per affittare casa facilmente

  • Camera per neonati, stile ed elementi "must have" per creare stanza confortevole

  • Semina del prato: per un giardino verde e curato

Torna su
IlPiacenza è in caricamento