Macchie di inchiostro: i rimedi per eliminarle

Le macchie di inchiostro possono essere difficili da eliminare, ma con i prodotti giusti e con la tecnica corretta, niente è impossibile. Ecco alcuni consigli per eliminarle

Le macchie di inchiostro sui tessuti possono essere difficili da eliminare, ma con i prodotti giusti e con la tecnica corretta, niente è impossibile. L’inchiostro può macchiare qualunque tipo di tessuto, penne e pennarelli possono rovinare anche la parte interna delle tasche e con determinati capi l’odiato alone si vede anche all’esterno. L’importante è agire il prima possibile e rimuovere la macchia quando è ancora fresca. Ecco alcuni consigli per eliminare le tanto odiate macchie di inchiostro con prodotti facilmente reperibili in casa. 

Sapone di Marsiglia 

Strofinate energicamente un pezzo di sapone di Marsiglia sulla macchia, poi lasciate agire per circa 60 minuti.

Acetone

Una volta tornati a casa, per salvare il pantalone o la camicia, provate a tamponare la macchia con un panno imbevuto di acetone. Successivamente tamponate di nuovo, stavolta con della carta assorbente, poi procedete al normale lavaggio con detersivo. 

Lacca per capelli 

La lacca per capelli si può spruzzare sulla macchia e lasciare agire per una decina di minuti prima di strofinare con un panno pulito.

Latte, limone e aceto

Un’altra soluzione, indicata per i tessuti più delicati, è una miscela a base di latte, limone e aceto. Consigliata l’aggiunta di bicarbonato. 

Acqua ossigenata 

Nel caso di vestiti bianchi potete provare a versare dell’acqua ossigenata sulla macchia, lasciando agire per una decina di minuti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come pulire a fondo le zanzariere con pochi e semplici prodotti

  • La differenza tra voltura e subentro, tutto quello che c’è da sapere

  • Come scegliere la lavastoviglie per piatti puliti e brillanti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento