Volley femminile, la Castellana approda in Serie D

La squadra allenata da mister Alfredo Rasparini, battendo la Pallavolo Reggiolo in un nuovo spareggio che valeva la promozione, si è aggiudicata la meritata promozione in serie D

Pallavolo Reggiolo (Re) - Castellana Volley (Pc) 1 - 3 (19/25 - 25/18 - 11/25 - 21/25)

La squadra allenata da mister Alfredo Rasparini, dopo aver sfiorato la promozione nella precedente finale di gara 3 del 21 maggio contro la Nordmeccanica a Rivergaro, ha affrontato la pallavolo Reggiolo in un nuovo spareggio che valeva la promozione, aggiudicandosi anche la gara di ritorno dei playoff e raggiungendo la meritata promozione in serie D. Nonostante gli infortuni di Alisa Boscarato e Alessia Fagioli, sostituite egregiamente da Francesca Invernizzi e dalle giovani promesse del vivaio Damaris Florina (2001) e Romina Rabija (2002), la Castellana Volley centra dunque l'obbiettivo perseguito da anni. "Fondamentale è stato il lavoro di squadra svolto da tutte le ragazze che, con tanti sacrifici, si sono allenate duramente in questi mesi" sottolinea mister Rasparini ribadendo "è una promozione sofferta e per questo sicuramente più bella, é' stata una stagione intensa dove le ragazze non si sono risparmiate nelle tante gare ravvicinate ed è bello vedere che c'era tanta gente a sostenerci anche in trasferta a Reggiolo". La società è già al lavoro per preparare la prossima stagione e continuare la crescita investendo come sempre sul settore giovanile per consolidare quanto di buono fatto sino a questo momento.

La rosa della prima divisione femminile: Alfredo Rasparini (Allenatore)

Valentina Cappellini (schiacciatrice), Greta Brambilla (palleggiatrice), Gaia Passerini (centrale) Eleonora della Bartolomea (centrale), Michela Passerini (opposto), Marta Nani (libero), Francesca Invernizzi (schiacciatrice) Alisa Boscarato (schiacciatrice), Alessia Fagioli (schiacciatrice), Silvia Molinari (schiacciatrice), Giulia Gallo (palleggiatrice), Damaris Florina ((schiacciatrice) e Romina Rabija (Opposto)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento