Conferenza stampa parchi del Ducato a Rivergaro

Sabato 30, presentiamo i nostri progetti, 1.500.000 €. per biodiversità e sviluppo sostenibile - Conferenza stampa / Incontro di presentazione dei Progetti dei Parchi del Ducato finanziati grazie al Piano di Azione Ambientale 2014/2015

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Conferenza Stampa a Rivergaro (PR)

Sabato 30, presentiamo i nostri progetti, 1.500.000 €. per biodiversità e sviluppo sostenibile

Conferenza stampa / Incontro di presentazione dei Progetti dei Parchi del Ducato finanziati grazie al Piano di Azione Ambientale 2014/2015

7 GRANDI PROGETTI -   1.500.000 €. PER BIODIVERSITA’ E SVILUPPO SOSTENIBILE

Sabato 30 Gennaio 2015 alle 10.30  Sala Consiglio, Comune di Rivergaro (PC)

Ore 10,30: Saluti di Andrea Albasi  (Sindaco di  Rivergaro) e Patrizia Calza (Vicepresidente della Provincia di Piacenza)

Ore 10,45: Introducono Agostino Maggiali (Presidente Parchi del Ducato) e Giorgio Cisini (Assessore Comune di Piacenza  e membro Comitato Esecutivo Parchi del Ducato)

Ore 11,30: Presentazione dei progetti finanziati

Ore 12,00: Interviene Paola Gazzolo, Assessore Ambiente Regione Emilia Romagna

Coordina gli interventi e il successivo dibattito Andrea Gavazzoli (giornalista)

I Parchi del Ducato rappresentano il sistema territoriale dei cinque Parchi (Parco fluviale del Taro, Parco dello Stirone e del Piacenziano, Parco dei Cento Laghi, Parco del Trebbia, Parco Boschi di Carrega) e delle quattro Riserve (Torrile e Trecasali, dei Ghirardi, Monte Prinzera, Parma Morta) regionali delle Province di Parma e Piacenza.

Grazie al finanziamento ottenuto dal Piano di Azione Ambientale 2014/2015 della Regione Emilia-Romagna (obiettivo 3: Conservazione della Biodiversità) saranno presentati alla stampa e agli amministratori locali i 7 progetti di investimento che saranno realizzati nei prossimi due anni.

Più di 1.500.000 Euro per la biodiversità, la riqualificazione ambientale e paesaggistica, la fruizione sostenibile dell’ambiente naturale, la riqualificazione edilizia e funzionale del patrimonio pubblico.

PARTECIPATE!!!!

Torna su
IlPiacenza è in caricamento