Dal 2 maggio Statale 45 chiusa a San Salvatore: il percorso alternativo

Per effettuare i lavori necessari dal 2 maggio la Statale 45 verrà chiusa all'altezza di San Salvatore. Ecco il percorso alternativo che consentirà di collegare Marsaglia a Bobbio

Ufficializzata la chiusura dal 2 maggio, per due settimane, della Statale 45, nel tratto compreso tra San Salvatore e la curva del Castelletto (Marsaglia), Provincia e Comune hanno individuato la via alternativa che nei giorni di divieto di transito consentirà di collegare Marsaglia e Bobbio e, quindi, al fondovalle. Il tragitto studiato procede dalla Provinciale di Lago (nella foto in alto l'imbocco) quindi per la strada intercomunale di Rossarola, da qui a Carana e l’approdo a Bobbio.

Il percorso è stato illustrato dall’assessore provinciale Sergio Bursi, dal sindaco di Cortebrugnatella Ettore Bossini, (FOTO) entrambi impegnati in un sopralluogo con il dirigente della Provincia Stefano Pozzoli. Già ottenuto il consenso del sindaco di Bobbio Marco Rossi, che ha competenza per una porzione della Comunale di Rossarola.

IL NUOVO TRAGITTO - Il nuovo tragitto consentirà di raggiungere Bobbio in circa 40 minuti, bypassando lo sbarramento di San Salvatore. L’intervento - come riferito nel vertice a Bologna, a cui ha preso parte il sindaco Bossini - si è reso necessario per procedere con i lavori di somma urgenza conseguenti al cedimento di una porzione di asfalto lungo la 45, in prossimità del “curvone” di Marsaglia. I lavori verranno realizzati, con uno stanziamento di 200mila euro, dall’impresa pavese Castelli, che si occupa della manutenzione stradale per conto di Anas.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qui verranno messe in posa tre file di micropali sormontate da un “solettone”, per il ripristino dell’integrità stradale e la messa in sicurezza. Durante il periodo di chiusura della strada è già al vaglio una soluzione per il trasporto alunni. L’idea è utilizzare due scuolabus, uno che condurrà gli studenti da Bobbio allo sbarramento e un altro che li porterà fino a Marsaglia, passato a piedi il tratto chiuso al traffico. E viceversa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento