20 ovuli di cocaina nello stomaco: arrestato nigeriano

Arrestato dai carabinieri di Parma un nigeriano di 33 anni che viaggiava a bordo del treno che collega Parma e Piacenza. Aveva 20 ovuli nello stomaco contenenti cocaina per il valore di 15000 euro

I carabinieri di Parma hanno arrestato un nigeriano di 33 anni che viaggiava a bordo del treno che collega Piacenza alla città ducale con 20 ovuli di cocaina nello stomaco.

L'uomo, regolare, è apparso nervoso quando ha intravisto i militari. Fermato, è stato portato all'ospedale dove si è accertata la presenza della droga nello stomaco. Il valore della cocaina ammonta a circa 15.000 euro e il peso è superiore ai 400 grammi.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Si è costituito il conducente che ha travolto e ucciso Andrea Ziotti

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Centri commerciali chiusi nel fine settimana

  • Esce illeso dall'auto in fiamme ma vede in cenere la sua Dallara da 200mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento