A Villò provoca due incidenti e finge il furto dell'auto: denunciato

Turbolenta giornata, lunedì scorso, per un marocchino 56enne. Nei pressi di Villò di Vigolzone provoca due incidenti - di lieve entità, senza conseguenze per i guidatori - e fugge senza fermarsi. Ieri, poi, denuncia ai carabinieri il furto della propria auto, per coprire i sinistri. Ma la sua storia regge poco e viene denunciato

La prima versione recita: «Mi hanno rubato la macchina». Poi viene corretto il tiro: «No, l'ho ritrovata questa mattina, l'avevo lasciata da un amico». Insomma, acqua da tutte le parti. Tutto questo, dopo vari accertamenti, per coprire due incidenti provocati il giorno prima a Vigolzone.

E' stato denunciato così, per simulazione di reato, dai carabinieri della stazione di Ponte dell'Olio, un marocchino 56enne residente proprio nel paese valnurese. L'altro giorno, il 18 gennaio, con la sua Opel Vectra provoca due incidenti lievi, urtando altre macchine. Nulla di grave, nessuno è ferito; invece che fermarsi per la constatazione amichevole, però, si dà alla fuga, facendo perdere le proprie tracce.
  L'uomo, probabilmente, simula il furto dell'auto per coprire gli incidenti. Ma la storia non regge  

Ieri - ovvero il giorno successivo - si presenta ai carabinieri denunciando il furto della propria vettura. «L'ho lasciata davanti a casa e me l'hanno rubata», avrebbe detto ai militari. Il tutto, si è scoperto dopo, probabilmente per "coprire" i sinistri provocati. La storia poi cambia: tramonta il "furto", spunta un amico, al quale avrebbe lasciato la Vectra per tutta la notte.

Il racconto non convince gli uomini dell'Arma, che, con rapidi accertamenti, scoprono come in realtà potrebbero essere andate le cose. Data la lievità degli scontri, allo straniero non è stata notificata l'accusa di omissione di soccorso.  
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento