Denuncia l'ex collega per minacce: ma la storia è inventata

Un piacentino residente a Castello 34enne denuncia un ex collega di lavoro per minacce e danneggiamento ai carabinieri di Borgonovo. Ma dopo brevi indagini si scopre che tutta la storia è inventata, dovuta a vecchi rancori sul luogo di lavoro. Così, è lui a essere segnalato per calunnia

"Inventa" di sana pianta una denuncia per danneggiamento e minacce. Ma si scopre che la realtà dei fatti è diversa, e così, un piacentino di 34 anni residente a Castelsangiovanni, viene denunciato a sua volta per calunnie.

Il fatto è stato segnalato ai carabinieri della stazione di Borgonovo. L'uomo, il 25 novembre scorso, si presenta in caserma. Nel suo racconto si tratteggia come "vittima" di un 33enne di Borgonovo, che l'avrebbe preso a male parole - "ti spacco la faccia" - e gli avrebbe distrutto la portiera dell'auto con un calcio, danneggiando il finestrino. Gli uomini dell'Arma registrano le sue parole e indagano.

Si scopre, così, da numerose testimonianze di conoscenti concordanti e attendibili, che tra i due ci sono stati attriti sul luogo del lavoro, visto che entrambi erano dipendenti della stessa azienda di Borgonovo. Ma il 33enne nega di aver mai minacciato o danneggiato l'auto dell'ex collega, e la sua versione è corroborata dagli altri conoscenti. Il finestrino della macchina, si scopre, era già rotto. Il 34enne viene quindi deferito all'autorità giudiziaria per calunnie. 
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento