"A ciascuno il suo": ciclisti e pedoni con il cuscino per chiedere più sicurezza

Successo anche a Piacenza. Consegnati alle amministrazioni comunali della regione i “10 desiderata per la sicurezza”

Un momento della manifestazione al Dolmen

Grande successo per la giornata dedicata ad accendere un faro sulla sicurezza di pedoni e ciclisti, gli “utenti deboli” della strada. Centinaia di persone si sono date appuntamento nelle principali piazza dell’Emilia Romagna - anche a Piacenza - dando vita a passeggiate, pedalate, animazioni, flash mobs: cittadini in bici e a piedi che hanno indossato, ostentato e trasportato il cuscino, mascotte dell’evento, per farsi immortalare al fine di promuovere il rispetto tra tutti gli utenti della strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Armati di cuscino e sotto lo slogan “fatti notare”, ciclisti e pedoni hanno concluso la mattinata di mobilitazione portando la lista dei 10 desideri per la loro sicurezza, a Sindaci ed Assessori alla mobilità dei capoluoghi della regione. Obiettivo dell’iniziativa è stato quello di diffondere una maggiore attenzione all’apprendimento e al rispetto delle attuali norme che regolano la circolazione stradale e allo stesso tempo promuovere con forza una cultura della responsabilità individuale e della “cura” dell’altro tra coloro che in strada si muovono, gli utenti più “deboli”, come ciclisti e pedoni, in particolar modo anziani e l’utenza “forte”, ovvero automobilisti e motociclisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento