Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Fiorenzuola d'Arda

A Fiorenzuola la preside ferma una docente “no vax", lei chiama i carabinieri

Non aveva il green pass, ma aveva effettuato un tampone nelle 48 ore precedenti: dopo le è stato consentito di accedere a scuola

Una docente “no vax” litiga con la preside e per calmare le acque devono intervenire i carabinieri. Il movimentato episodio è avvenuto all'istituto Mattei di Fiorenzuola. A chiedere l'intervento delle forze dell'ordine è stata la professoressa. In occasione del ritorno in aula per gli esami di riparazione, nei giorni scorsi, la docente riferisce che la dirigente scolastica non le ha permesso di recarsi in classe. Era sprovvista di green pass. La professoressa non ha alcuna intenzione di sottoporsi al vaccino anti Covid, ma avrebbe effettuato il tampone con esito negativo nelle 48 ore precedenti. Ma, secondo la preside Rita Montesissa, non era sufficiente. Con l'intervento dei carabinieri la docente ha poi ricevuto l'ok delle forze dell'ordine per entrare in classe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Fiorenzuola la preside ferma una docente “no vax", lei chiama i carabinieri

IlPiacenza è in caricamento