rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Statale 45 e caselli autostradali, a Pasqua intensificati i controlli delle forze dell’ordine

Riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica

Nella giornata del 13 aprile si è tenuta in prefettura una riunione del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica presieduta dal prefetto Daniela Lupo, alla presenza del questore Filippo Guglielmino, dei comandanti Provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, dell’assessore alla sicurezza Luca Zandonella. All'ordine del giorno i controlli durante le festività pasquali, che quest’anno si celebrano dopo la cessazione dello stato di emergenza pandemico, pur permanendo le misure di contenimento previste dal decreto legge 24 marzo 2022, n. 24.

Nella riunione, d'intesa con il questore e sentiti i vertici provinciali delle forze di polizia, sono state pianificate ulteriori misure straordinarie di controllo del territorio,  al fine di continuare a garantire l'osservanza del divieto di assembramento, con particolare riguardo alla rete stradale e alle arterie provinciali ed extraurbane interessate dall’aumento del transito dei veicoli verso località turistiche o religiose, (statale 45 della Val Trebbia) e, ai caselli autostradali (caselli A1 e A 21), agli obiettivi sensibili, in relazione alla festività cristiana e agli altri luoghi di culto delle diverse confessioni, ai mezzi di trasporto collettivo, alle stazioni ferroviarie, ai locali pubblici, alle aree abituale ritrovo di giovani e ai luoghi all'aperto frequentati in occasione delle festività.

Particolare attenzione sarà dedicata alla verifica del rispetto dei limiti di velocità, alla prevenzione e al contrasto alla guida in stato di alterazione psicofisica per assunzione di alcool o sostanze stupefacenti, all’abusivismo commerciale e ad ogni forma di illegalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statale 45 e caselli autostradali, a Pasqua intensificati i controlli delle forze dell’ordine

IlPiacenza è in caricamento