rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

A Piacenza calano i reati denunciati ma aumentano scippi e truffe

Piacenza è 31esima nella classifica generale con 4352 reati denunciati ogni 100mila abitanti (-2,6% rispetto al 2014). Nello specifico i furti in totale sono calati del 6,45% ma aumentano i borseggi, le truffe e le frodi informatiche. Salgono anche i furti nei negozi e gli scippi

Sulla base dei dati forniti dal Ministero dell’Interno, dipartimento della Pubblica Sicurezza, Il Sole 24 Ore ha stilato una classifica della criminalità nel nostro Paese dove nel 2015 si è registrato un arretramento delle denunce dei reati.  Secondo il giornale economico nel 2015 l'Emilia-Romagna con 5.556 reati denunciati ogni 100.000 abitanti (in calo del 2,5% sull'anno precedente) precede la Liguria con 5.434 reati (-3,9%) e il Lazio con 5.237 reati (-6,7%). Piacenza è 31esima nella classifica generale con 4352 reati denunciati ogni 100mila abitanti (-2,6% rispetto al 2014). Nello specifico i furti in totale sono calati del 6,45% ma aumentano i borseggi, le truffe e le frodi informatiche. Salgono anche i furti nei negozi e gli scippi. 
    
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Piacenza calano i reati denunciati ma aumentano scippi e truffe

IlPiacenza è in caricamento