menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Piacenza l'oscar dei processi più veloci in regione. Ghitti: c'è carenza d'organico

Quanto dura un processo a Piacenza? Poco. La giustizia a Piacenza funziona ed è veloce. Il dato di tutto rilievo emerge dai dati diffusi dalla corte di Appello di Bologna, sotto il cui distretto vi è anche il tribunale di Piacenza, circa la durata media di un procedimento penale

Quanto dura un processo a Piacenza? Poco. La giustizia a Piacenza funziona ed è veloce. Il primato di tutto rilievo emerge dai dati diffusi dalla corte di Appello di Bologna, sotto il cui distretto vi è anche il tribunale di Piacenza, circa la durata media di un procedimento penale. Un primato regionale che riguarda sia i provvedimenti davanti al Giudice per le indagini preliminari (media di 57 giorni nel 2015) sia quelli davanti al giudice Monocratico (media di 190 giorni nel 2015). Ottimo piazzamento anche per il tribunale collegiale. Nel 2015, con una durata media del procedimento pari a 207 giorni, anche il tribunale collegiale si piazza al primo posto.

giudice bersani segreteria gip-2«Quello penale, a Piacenza - afferma Italo Ghitti, presidente del Tribunale di Piacenza - è un settore penale che rende giustizia in tempi certi e celeri. Il problema riguarda il futuro perché nell’ambito dei trasferimenti imposti avremo due carenze nel settore penale di cui una sola verrà coperta, e solo in parte, con un giudice di prima nomina. Saremo in grande sofferenza anche per il settore civile per carenze di organico temporanee. Abbiamo una carenza del 38,8 per cento dei magistrati».

«Si tratta di un trend positivo per tutto il settore penale - sottolinea il giudice Giuseppe Bersani (in foto con lo staff della cancelleria), coordinatore dell’ufficio del Gip di Piacenza - nonostante le difficoltà della giustizia italiana. Grande impegno dei giudici sicuramente, ma altrettanto grande impegno del personale amministrativo. Gente che fa volontariato fino alle sette di sera senza straordinari. E’ un lavoro di squadra che alla fine ha premiato, ma che non sarebbe così se non vi fosse anche un valida cancelleria che gestisce il lavoro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento