A raduno i Testimoni di Geova piacentini col tema: "Rafforziamo la nostra fede in Geova"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Si terrà sabato prossimo 22 ottobre l’attesa assemblea dei Testimoni di Geova piacentini dal tema “Rafforziamo la nostra fede in Geova”. Nella cornice della Sala delle Assemblee di Medole (MN), storico luogo di ritrovo dei testimoni emiliani e lombardi, i 1800 delegati si incontreranno in questo meeting per discutere dei temi legati alla professione della propria fede. Oggi il concetto di fede viene spesso confuso con un sentimento di cieca credulità. In realtà la vera fede è ben più di un sentimento, è una forte convinzione basata su prove concrete in grado di ridefinire gli ideali, gli obiettivi, i principi morali e le aspettative di un individuo. Nella convention, attraverso discorsi, scenette, esperienze di vita vissuta ed interviste, sarà evidenziato come il cristiano può testare e rafforzare la propria fede personale per essere in grado di affrontare le sfide della quotidianità e le pressioni esterne che possono minare le proprie convinzioni. I momenti più attesi della convention la cerimonia del battesimo delle 11.30, e il discorso pubblico delle 13.30 dal tema: “La vera fede: Cos’è? Come possiamo manifestarla?” Come ad ogni appuntamento dei testimoni l’ingresso sarà libero e non si faranno collette.

Torna su
IlPiacenza è in caricamento