rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

“A scuola per un futuro che nasconde i nostri sogni”

Quarto Salone di orientamento per gli allievi delle Superiori alla Cattolica di Piacenza

“Un’iniziativa frutto di un bel gioco di squadra”: così si è aperto il 4° Salone dell’Orientamento alla Cattolica di Piacenza, appuntamento che ha coinvolto oltre 450 allievi delle Superiori in collaborazione con “Colombini”, Raineri, Romagnosi, I licei Gioia, Respighi e Volta, Itc Mattei, Tramello, Artistico “Cassinari e Liceo S.Benedetto.

“Occorre- è stato ribadito- andare a scuola di futuro, per affrontare le sfide del cambiamento, nella consapevolezza che il futuro è il cassetto in cui sono racchiusi i sogni, è il periodo in cui bisogna trascorrere la nostra vita”.

Così tra musica ed interventi mirati di presentazione delle diverse facoltà gli alleivi delle classi 5 hanno trascorso una intera mattinata, resa “frizzante”, non solo dai docenti che si sono succeduti (Daniele Fornari, Lorenzo Morelli, Daniele Bruzzone, Roberto Isotton, Marco Trevisan, Sebastiano Grandi ed Annamaria Fellegara), ma soprattutto grazie ai “testimonial” che hanno narrato la loro esperienza di vita, ovvero Giovanni Caccamo, cantautore classificatosi al terzo posto nell’ultima edizione del Festival di San Remo, Samuele Papi, l’uomo dei record della pallavolo, Cristian Camisa presidente di Confapindustria e l’attrice Debora Villa.

futuro1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“A scuola per un futuro che nasconde i nostri sogni”

IlPiacenza è in caricamento