A zig zag sulla Farnesiana, fermato a Mucinasso con un tasso alcolico quattro volte oltre il limite

Un precursore etilometro

Denuncia per guida in stato di ebbrezza, ritiro della patente, sequestro dell’auto. E’ quello che ha rimediato la sera di sabato 16 aprile un piacentino di 45 anni bloccato completamente ubriaco a Mucinasso alla guida della sua Fiat Panda. A chiamare la polizia sono stati alcuni automobilisti che intorno a mezzanotte lo hanno visto sfrecciare andando a zig zag sulla Farnesina verso Mucinasso. Bloccato dalle volanti e sottoposto al test dell’alcolimetro nella caserma della polizia stradale, è risultato avere un tasso di 2,87, cioè oltre quattro volte il limite di 0,50 consentito dalla legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento