Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza della Cittadella

Piazza Cittadella, «Gli abusivi disincentivano gli acquisti in zona»

Raccolta firme di clienti e commercianti del quartiere di piazza Cittadella, in particolare del mercato coperto, che chiedono sanzioni per chi vende senza autorizzazione. «Diversi stazionano nel parcheggio e continuano a richiedere denaro alla gente. Tutto questo provoca una diminuzione della clientela in zona»

«Già durante la commissione 2 – informa in un'interrogazione il consigliere comunale di Forza Italia Maria Lucia Girometta - in presenza del comandante della polizia municipale, ho denunciato i disagi dei commercianti del mercato coperto di piazza Cittadella, i quali lamentano le problematiche dei loro clienti relativamente alla molestia loro arrecata dai tanti extracomunitari che stazionano nelle immediate vicinanze – ovvero nel parcheggio - e chiedono con petulanza danaro per l’acquisto dei loro prodotti. Tale situazione disincentiva i clienti affezionati a recarsi in questa zona per fare i loro acquisti».

«Mi è stato consegnato – continua il consigliere - un documento sottoscritto da numerose persone, soprattutto clienti del mercato coperto, al fine di richiedere che vengano effettuati maggiori controlli e che vengano erogate sanzioni allo scopo di prevenire la vendita impropria e non autorizzata di merce e la continua richiesta di denaro da parte dei ragazzi che stazionano nel parcheggio. Il comandante della polizia municipale ha già dichiarato in occasione dell'audizione in commissione che il personale delle forze dell’ordine ha molteplici compiti e ha risorse risicate e non sufficienti in modo da presenziare sull'intero territorio. Chiedo al sindaco – conclude Girometta - se è possibile prendere provvedimenti relativamente a quanto descritto, anche perché i commercianti del mercato coperto lamentano la diminuzione di clienti, dovuta alle continue pressioni dei venditori abusivi. Preciso, altresì, che i titolari dei vari esercizi intendono chiedere un incontro con il sindaco per potere esporre personalmente i loro problemi e richiedere azioni esaustive, anche alla luce delle tante firme che porteranno in Comune».

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Cittadella, «Gli abusivi disincentivano gli acquisti in zona»

IlPiacenza è in caricamento