menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le volanti sul posto

Le volanti sul posto

Abusivi nell'hotel dei profughi con la droga e un coltello, nei guai due nigeriani

Hanno trascorso la notte probabilmente a fumare "erba" in una delle stanze del Petit Hotel in via Pennazzi, insieme ad altri stranieri lì alloggiati come richiedenti asilo, e poi la mattina successiva si sono allontanati come se nulla fosse ma i poliziotti delle volanti li hanno individuati e bloccati

Hanno trascorso la notte probabilmente a fumare "erba" in una delle stanze del Petit Hotel in via Pennazzi, insieme ad altri stranieri lì alloggiati come richiedenti asilo, e poi la mattina successiva si sono allontanati come se nulla fosse ma i poliziotti delle volanti li hanno individuati e bloccati. Si tratta di due nigeriani uno di 19 anni che vive a Genova, nullafacente, senza fissa dimora, con permesso di soggiorno e pieno di precedenti per spaccio, resistenza, violenza e rapina e di un 27enne, irregolare, con alle spalle diversi precedenti e senza fissa dimora. I due sono stati bloccati poco distante dall'hotel nella mattina del 21 aprile. Il più giovane aveva nello zaino 21 grammi di marijuana, l'altro un coltello con una lama di 9 centimetri. Gli agenti hanno perquisito la stanza della struttura dove i due hanno pernottato insieme ad altri quattro stranieri (un 36enne della Guinea, un 35enne nigeriano e due ghanesi di 25 e 22 anni) e hanno trovato altri quattro grammi di "erba". Per i richiedenti asilo è scattata la segnalazione alla Prefettura, il nigeriano di Genova è stato arrestato per spaccio e l'amico denunciato per porto abusivo di oggetti atti all'offesa. Nella mattinata del 22 aprile, difeso dall'avvocato Alessandro Zanella, è comparso in tribunale per la direttissima davanti pm Sara Macchetta e il giudice Giuseppe Bersani. E' stato condannato a un anno e 4 mesi, pena sospesa. Il questore Salvatore Arena ha disposto un foglio di via obbligatorio da Piacenza.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

Ultime di Oggi
  • Economia

    Elezioni del CdA Terrepadane: Coldiretti contro Coldiretti

  • Economia

    Coldiretti: «Al Consorzio Agrario chiediamo più trasparenza»

  • Cronaca

    Covid-19: 24 nuovi casi e nessun decesso nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

  • Cronaca

    «Quando permetti alla mafia di entrare in casa tua, hai già perso tutto»

  • Attualità

    Un premio di laurea per ricordare Fausto Zermani

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento