rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Accoglienza richiedenti asilo, la Prefettura cerca di nuovo strutture disponibili

Avviata una procedura di gara "per l'individuazione di più operatori economici in grado di mettere a disposizione strutture ricettive situate nel territorio della provincia di Piacenza, per l'affidamento del Servizio di accoglienza di cittadini stranieri extracomunitari richiedenti protezione internazionale"

Accoglienza richiedenti asilo. La prefettura ha avviato il 27 febbraio una procedura di gara "per l’individuazione di più operatori economici in grado di mettere a disposizione strutture ricettive situate nel territorio della provincia di Piacenza, per l’affidamento del Servizio di accoglienza di cittadini stranieri extracomunitari richiedenti protezione internazionale". Il servizio durerà dal 1 maggio al 31 dicembre 2017.  Il testo integrale dell’avviso di gara, unitamente alla bozza di convenzione e alla modulistica da utilizzare per la partecipazione sono reperibili sul sito web dellla prefettura. Le domande dovranno essere presentate entro il 4 aprile alle 12.

E' previsto l'arrivo di 1500 persone. Nello specifico, si legge nel bado pubblicato sul sito della Prefettura: "Per garantire una uniforme distribuzione dei posti su tutto il territorio provinciale in rapporto alla popolazione residente sarà attribuita una specifica valutazione, in sede di valutazione tecnica dell'offerta, per le proposte di strutture ubicate nei comuni di Alseno, Castelsangiovanni, Castelvetro, Fiorenzuola, Gossolengo, Podenzano e Rottofreno, che sono del tutto privi di strutture ricettive oppre ve ne sono per un numero di ospiti ritenuto notevolemente inferiore alla quota spettante in base alla popolazione residente". Per la durata si legge: "la durata dell'accordo quadro è prevista a decorrere dalla data di attivazione, 1 maggio 2017, fino al 31 dicembre 2017, con l'impegno dei partecipanti a proseguire il servizio anche per il 2018". "L'importo massimo - continua - è determinato al costo di 35 euro con 2.50 euro di pocket money. Il valore complessivo dell'appalto viene stimato in 19.162.500 euro (35 euro per 1500 posti per 365 giorni).  Tale importo tiene contosia del numero di immigrati attualmente presenti, circa mille, che delle prossime 1500". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoglienza richiedenti asilo, la Prefettura cerca di nuovo strutture disponibili

IlPiacenza è in caricamento