Cronaca Pontenure

Accoltellamento di Pontenure, l’aggressore arrestato per tentato omicidio

Il giovane è stato arrestato dopo che nella serata del 25 settembre ha accoltellato un 25enne romeno in via Castello Sforza

Su disposizione del pm Antonio Colonna è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio un giovane di 25 anni di nazionalità italiana, che ha accoltellato un cittadino romeno, suo coetaneo, a Pontenure, nella serata di sabato 25 settembre. Tutto è accaduto in via Castello Sforza a Pontenure, intorno alle 21.30, ma non sono al momento ancora del tutto chiari i motivi dell'aggressione e i dettagli della vicenda. Sul posto sono subito arrivati i soccorsi del 118 (auto infermieristica di Piacenza e Pubblica Assistenza di San Giorgio) e i carabinieri della stazione e quelli del Nucleo Radiomobile. I sanitari hanno prestato le prime cure al ferito e l'hanno portato d'urgenza al pronto soccorso. L'aggressore è stato bloccato in pochi minuti dai carabinieri. All'ospedale è finita anche una ragazza perché rimasta ferita ad un mano. Il 25enne ferito è stato operato poco dopo la mezzanotte e non si troverebbe in pericolo di vita. L’aggressore è stato anch’egli trasferito in ospedale, ricoverato e piantonato per un serio trauma ai polmoni. Al momento dell’episodio era probabilmente sotto effetto dei fumi dell'alcol. Attualmente i carabinieri stanno sentendo alcuni testimoni per accertare la dinamica dell'aggressione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellamento di Pontenure, l’aggressore arrestato per tentato omicidio

IlPiacenza è in caricamento