Accoltellato in mezzo alla strada, gravissimo un 28enne

Un giovane piacentino trasportato d'urgenza dal 118 all'ospedale. L'episodio in via Colombo in mezzo alla strada. Sul posto polizia, carabinieri e squadra mobile

I soccorritori sul posto

Un ragazzo piacentino di 28 anni - F.B. le iniziali - è stato trasportato d'urgenza all'ospedale dal 118 per una coltellata all'addome ricevuta da uno sconosciuto. Il grave episodio è accaduto in via Colombo, alle 23 del 17 gennaio, in mezzo alla strada sotto i portici del palazzo all'angolo con piazzale Roma. Qui sono accorsi tre mezzi del 118, le volanti della polizia e i carabinieri. All'arrivo delle forze dell'ordine l'aggressore era già fuggito in direzione di San Lazzaro. Alcuni testimoni lo hanno visto scappare a piedi, mentre il ferito, si è accasciato a terra perdendo molto sangue. Le sue condizioni sono critiche a causa di tre coltellate; due all'addome e una alla schiena. Sul posto agenti della squadra mobile e della polizia scientifica per i rilievi.

Gli agenti delle volanti hanno raccolto alcune testimonianze di passanti e hanno accompagnato in questura una ragazza italiana che pare fosse insieme al 28enne al momento dell'aggressione, che sarebbe avvenuta al culmine di una lite per motivi non ancora chiari.

GUARDA IL VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga: «Scaffali vuoti vengono subito riempiti: abbiamo scorte, pronti a ogni evenienza»

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Coronavirus, l'Inps sospende i servizi e le visite

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

Torna su
IlPiacenza è in caricamento