rotate-mobile
Indagini dei carabinieri / Via Dante / Via Rodolfo Boselli

Coltellata alla pancia, 36enne d'urgenza in sala operatoria

Carabinieri e 118 sono accorsi in via Boselli per un'aggressione

Un uomo di 36 anni, piacentino, è finito d'urgenza all'ospedale per una coltellata in pieno addome. L'aggressione, sulle cui circostanze ancora si sa poco (sono in corso le indagini dei carabinieri del Norm di Piacenza), sarebbe avvenuta nei pressi di un condominio in via Boselli poco prima delle 20 del 21 maggio. Qui sono accorse l'automedica del 118 e l'ambulanza della Croce bianca per soccorrere il 36enne che si trovava nel cortile con una vistosa ferita da arma bianca alla pancia. Il 36enne, che non ha mai perso conoscenza, avrebbe riferito di essere stato accoltellato da un individuo che non è ancora stato rintracciato. Nemmeno il coltello, al momento, sarebbe stato trovato.
I sanitari del 118, dopo le prime cure sul posto, lo hanno trasportato d'urgenza al pronto soccorso per essere subito sottoposto a un intervento chirurgico addominale. Intanto i carabinieri hanno raccolto le prime testimonianze sul posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltellata alla pancia, 36enne d'urgenza in sala operatoria

IlPiacenza è in caricamento