menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo straniero mentre rapina il benzinaio con un coltello

Lo straniero mentre rapina il benzinaio con un coltello

Accoltellò e rapinò un benzinaio in A21: algerino arrestato a Nizza

Accoltellò alla gola un benzinaio durante una rapina all'area di servizio Nure Sud la sera del 26 dicembre del 2015. Era scappato a Nizza ma la polizia lo ha trovato e arrestato

La sera di Santo Stefano aveva accoltellato un benzinaio per rapinarlo, poche ore prima aveva rubato l'auto a un indiano a Cremona e poi era scappato in Francia ma la polizia lo ha trovato e arrestato. Il 26 dicembre 2015 Karim Bouraoui, algerino di 33 anni pieno di precedenti penali, era entrato alla stazione di Servizio Nure Sud in A21, aveva accoltellato il benzinaio alla gola e, arraffate alcune centinaia di euro, era scappato.

Tutto era iniziato nella mattinata quando lo straniero, residente da anni a Cremona, con un complice aveva rubato l'auto e una post epay a un indiano, poche ore dopo, in serata aveva assaltato l'area di servizio. Aveva fatto benzina, aveva finto di pagare con la carta dell'indiano ma in un attimo di distrazione del titolare aveva preso un coltello e lo aveva ferito alla gola. Con centinaia di euro in tasca si era dileguato. Da quel giorno la polizia non ha mai smesso di cercarlo e infine è stato preso a Nizza dove era scappato. Le manette sono scattate dopo minuziose indagini della polizia e della stradale di Cremona che ha scoperto che il malvivente si era rifugiato a Nizza. In collaborazione con la polizia francese e con l'ordine di cattura spiccato dal pm della procura di Piacenza, Emilia Pisante, è stato raggiunto e arrestato. Ora si trova in carcere: è accusato di rapina aggravata. L'algerino, tra il 2001 e il 2003 era a capo di una baby gang che terrorizzò decine di ragazzini con estorsioni e pestaggi nel Cremonese. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento