menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe Curallo

Giuseppe Curallo

Addio a Giuseppe Curallo, anima del Cineclub Cattivelli

Il cordoglio dell’Amministrazione comunale per la scomparsa di Giuseppe Curallo: «Ha valorizzato la storia e la tradizione del territorio»

«Con la scomparsa di Giuseppe Curallo, la nostra città perde un uomo di raffinata cultura, che alla guida del Cineclub Cattivelli ha valorizzato, in tante opere, le bellezze artistiche e paesaggistiche, la storia e la tradizione del territorio». Così, esprimendo il cordoglio dell’Amministrazione comunale, il sindaco Patrizia Barbieri ricorda «una figura conosciuta e stimata da tanti, che con grande passione ha saputo cogliere e documentare l’identità della nostra terra tra passato e presente. Le numerose iniziative realizzate dal Cineclub sotto la sua egida sono la testimonianza del suo amore per Piacenza e restano, oggi, come prezioso patrimonio collettivo». Per rendere omaggio all’impegno di Giuseppe Curallo, che nel corso degli anni ha sempre garantito la propria collaborazione e quella del sodalizio da lui guidato per eventi e proiezioni rivolte alla terza età, l’Ufficio Attività socio-ricreative del Comune di Piacenza realizzerà un’edizione speciale della newsletter “Buono a sapersi”, inviata a tutti gli iscritti in questo periodo di forzata sospensione degli appuntamenti pubblici: sarà dedicata proprio ai filmati del Cineclub che portano anche la firma dello storico presidente, nonché a un’intervista, curata da Alberto Brenni, che vede Giuseppe Curallo protagonista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino, a Piacenza in arrivo quasi 54mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento