menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addio a Werner Argellati, sindaco di Vigolzone per 10 anni

Argellati, 67 anni, da sempre in Forza Italia, era capogruppo di minoranza in consiglio a Vigolzone, dopo dieci anni da sindaco e cinque da vicesindaco

Vigolzone ha perso uno dei suoi amministratori più apprezzati. Se ne è andato, nella notte del 5 gennaio, all’età di 67 anni, Werner Argellati, sindaco dal 1995 al 2004 del paese della Valnure. Argellati, da sempre di Forza Italia, partito nel quale ha ricoperto diversi incarichi provinciali nel corso degli anni, è stato anche vicesindaco dal 2004 al 2009 e candidato sindaco alle ultime elezioni comunali del maggio 2014. In passato è stato anche consigliere provinciale. Nell’ultimo anno e mezzo ha quindi ricoperto il ruolo di capogruppo di minoranza, incalzando con molta passione e impegno l’attuale Amministrazione. Argellati lascia la moglie e un figlio: la notizia della sua scomparsa ha lasciato attoniti i vigolzonesi. Fontana Vigolzone 2004, Argellati-2

"E' scomparsa - lo ricorda l'attuale primo cittadino Francesco Rolleri - una figura importante per Vigolzone. Un amministratore che ha segnato la vita del nostro negli ultimi 30 anni. Pur partendo da posizioni politiche diverse abbiamo sempre avuto un rapporto franco e diretto. Personalmente mi mancherà la possibilità di confrontarmi con lui sui temi che riguardano Vigolzone e per i quali avevamo spesso idee diverse". Anche il sindaco Paolo Dosi commenta la scomparsa dell’ex primo cittadino di Vigolzone Werner Argellati: “Ho appreso della scomparsa di Werner Argellati, per anni sindaco di Vigolzone e sono rimasto profondamente colpito e addolorato, perché se ne va un uomo particolarmente legato alla propria terra e che ha sempre creduto nei valori del territorio e nelle sue potenzialità. Una persona molto cordiale, aperta al confronto e disponibile. A nome della Giunta, del presidente e del Consiglio comunale di Piacenza porgo le più sentite condoglianze ai familiari tutti”. 

“Con la scomparsa di Werner Argellati – afferma il coordinatore provinciale di Forza Italia Jonathan Papamarenghi - viene a mancare anzitutto un amico sempre disponibile e mosso da quella sincera passione politica, che è amore per la cosa pubblica, che lo ha portato anzitutto ad essere persona di riferimento per i suoi concittadini, per i quali è stato Sindaco, consigliere Provinciale ed esponente di minoranza consiliare, e poi ad essere persona attiva ed attenta nel partito senza velleità particolari ma proprio con la voglia di fare e fare bene. Ricordo come, talvolta anche con posizioni di stimolante critica, anche in momenti politicamente demotivanti come quelli che si respiravano negli ultimi anni, abbia sempre tenuto ad impegnarsi per il partito, con stella polare, la serietà e la correttezza soprattutto nei rapporti personali. La sua scomparsa prematura, per la quale a nome di Forza Italia che rappresento e mio personale, porgo le più sentite condoglianze ai famigliari, lascia sicuramente un vuoto anche nel panorama politico provinciale”. "La scomparsa di Werner Argellati - ha aggiunto Maria Lucia Girometta, consigliere comunale a Piacenza di Forza Italia - mi rattrista profondamente perché, sia come esponente di Forza Italia sia come amico, avevo con lui un legame sincero, fatto ultimamente solo di telefonate, ma sempre piene di entusiasmo e di rimpianto per i lunghi anni vissuti nel partito. Ho conosciuto Werner quando in Forza Italia c'era la passione che legava tutti gli iscritti e tutti i dirigenti; quando dopo le riunioni stavamo ancora insieme come amici per condividere problemi e progetti...Argellati era un uomo passionale, sincero,  su cui si poteva fare affidamento e quando faceva una considerazione era sempre la stessa che portava avanti, senza mai rinnegare nulla. La sua scomparsa lascia un vuoto grande, forse incolmabile ma sono sicura che la sua vita ed il suo esempio sarà per tutti noi un punto di riferimento da tenere sempre in considerazione". Anche il sottosegretario Paola De Micheli ha voluto ricordare l'ex sindaco. "Con Werner Argellati se ne va un amministratore profondamente legato alla sua terra. Sono vicina ai familiari di Argellati, che ho conosciuto nel corso della sua lunga carriera politica, sia nelle vesti di amministratore pubblico al servizio del proprio territorio che in quelle di esponente di rilievo di Forza Italia a Piacenza. Seppur sempre da posizioni diverse dalle mie, si è sempre battuto con grande schiettezza e competenza per il bene della comunità. Alla sua famiglia rivolgo le mie condoglianze". "A Werner Argellati - ha detto invece il consigliere regionale Tommaso Foti - sono stato legato da un lungo rapporto politico. Siamo stati ora avversari, ora alleati, ma sempre amici. Ne ricordo le qualità di amministratore attento e capace. E' stato fino alla fine un lottatore, come nel suo carattere. La provincia di Piacenza perde un appassionato amministratore, un romantico della politica. Mi stringo con affetto al dolore della sua famiglia". "Con la scomparsa di Werner Argellati – afferma il segretario provinciale della Lega Nord, Pietro Pisani - il Piacentino perde un amministratore che per decenni non si è risparmiato nel porre l’interesse del territorio amato al centro della propria attività politica. Persona schietta e determinata, Argellati ha sempre messo la sua passione e il suo impegno a servizio della comunità di Vigolzone, la cui crescita è stata l’unico obiettivo perseguito nel corso della sua pluridecennale carriera politica. Alla famiglia la Lega Nord provinciale di Piacenza porge le più sentite condoglianze".

x Ultima foto festaTortello 2015-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento