menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

«Afferrato per il collo e picchiato»: 35enne aggredito nella notte in via Colombo

Un 35enne di Cremona sarebbe stato picchiato violentemente da un uomo che voleva rapinarlo. Soccorso da un cliente di un bar è stato portato in ospedale. La polizia vuole vederci chiaro

«Mi hanno aggredito e picchiato per rapinarmi. Ho cercato di difendermi», sono ancora tutti da chiarire i contorni della vicenda avvenuta poco dopo le 2 della notte del 26 aprile in via Colombo. Un 35enne cremonese è stato soccorso da un cliente del bar Big Ben in seguito a un'aggressione che avrebbe subito poco prima, l'uomo ha chiamato i soccorsi e la polizia. Le volanti una volta sul posto, nel frattempo sono arrivate anche due pattuglie di Ivri, hanno trovato la vittima riversa sul sedile della sua auto, visibilmente ferita. Il cremonese ha raccontato di essere stato in città per lavoro e di essersi fermato nel parcheggio prima di tornare a casa. Una volta sceso dall'auto è stato afferrato da dietro da un uomo che poi l'ha buttato a terra, appoggiandogli un piede sulla schiena per non farlo alzare. Ha cercato di rapinarlo e tramortirlo con calci e pugni, ma il 35enne ha reagito in tutti i modi. Ne è nata una violenta colluttazione e alla fine l'aggressore è scappato, senza riuscire a rubare nulla. Pochi minuti dopo, una volta ripreso, ha cercato aiuto ed è stato soccorso da un cliente del bar a pochi metri. Portato in ospedale da un'ambulanza del 118, è stato medicato. Le sue condizioni non sono gravi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento