Appello di Africa Mission per aiutare i bambini di strada in Uganda

Accolti a Moroto in Uganda, nel Centro di Africa Mission, 245 ex-bambini di strada. Appello ai piacentini del direttore Carlo Ruspantini per fare fronte alla grave emergenza. I versamenti sul c/c postale 14048292

africa_4Recentissima la notizia che Africa Mission - Cooperazione e Sviluppo, sta ospitando su richiesta delle autorità locali ben 245 ex-bambini di strada, tra i due e i dieci anni di età. Il direttore Carlo Ruspantini rivolge un appello ai piacentini: “Aiutateci con una donazione a rispondere a questa emergenza”. Ancora una volta Africa Mission - Cooperazione e Sviluppo è in prima linea nell’aiuto all’infanzia più vulnerabile del Karamoja, la regione più povera dell’Uganda. I 245 ex bambini di strada, finiti a mendicare nelle vie di Kampala, sono stati accolti dalla Ong piacentina per essere aiutati a ritrovare le loro famiglie. I piccoli sono ora ospitati nel Centro Giovani “Don Vittorio” di Moroto, dove lo staff e i volontari dell’organizzazione sono interamente mobilitati in un intervento d’emergenza mirato a garantire ai bambini una prima accoglienza, il diritto al cibo e cure mediche di base.

I PICCOLI MENDICAVANO NELLE VIE DI KAMPALA - Il problema dei bambini di strada è sempre più grave in Uganda e coinvolge minori in tenerissima età. Le cause alla base del fenomeno sono molteplici: la fame e le carestie, ma anche il sogno di un guadagno facile e il mito del benessere nella grande città. I bambini finiscono così nella capitale Kampala a raccogliere elemosine, piccoli oggetti o più semplicemente fagioli e farina, per contribuire alla misera vita delle loro famiglie rimaste in Karamoja. I bambini giunti a Moroto sono stati “raccolti” dalla polizia nelle strade di Kampala e le autorità hanno chiesto ad Africa Mission - Cooperazione e Sviluppo di intervenire. L’organizzazione si è subito attivata, grazie a un progetto di protezione dell’infanzia vulnerabile, per dare accoglienza a questi piccoli, predisponendo in tempi record tutto il necessario.

AFRICA MISSION CHIEDE AIUTO - Dopo la prima accoglienza, Africa Mission - Cooperazione e Sviluppo sta procedendo con la registrazione di tutti i bambini e con il delicato compito di riunificarli e reintegrarli con le famiglie e le comunità di origine.
“Tutto il nostro staff di Moroto - dichiara il direttore Carlo Ruspantini - ha risposto con il cuore e con l’impegno a questa emergenza, nello stile del nostro fondatore don Vittorio. Lo sforzo organizzativo e anche economico in cui è coinvolta in questi giorni Africa Mission - Cooperazione e Sviluppo è davvero notevole. Facciamo dunque appello a tutti coloro che vogliano aiutarci ad affrontare questa emergenza, a fare un’offerta utilizzando il conto corrente postale n. 14048292 intestato a Cooperazione e Sviluppo Ong onlus e specificando nella causale «Bambini di strada». Con una donazione, di qualunque importo, si può contribuire concretamente a prendersi cura di bambini che altrimenti sarebbero abbandonati a loro stessi”

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere alla segreteria piacentina di Africa Mission - Cooperazione e Sviluppo, via Martelli 15 - 29122 Piacenza, tel. 0523-499424.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento