menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Africa Mission, in partenza un container con 10mila chili di aiuti

Don Maurizio Noberini ringrazia e lancia un nuovo appello: «Grazie a chi ci ha aiutato dando i primi contributi, grazie a questi stupendi ragazzi che si prestano a caricare il container con questo caldo e rivolgo un nuovo appello alle persone di buona volontà, perché ci aiutino a sostenere i costi per la spedizione di questo materiale»

Sabato 18 luglio, alle 6,00 di mattina, un gruppo di giovani amici di Africa Mission si sono ritrovati presso la sede Piacentina dell'Organizzazione fondata da "Don Vittorione" Pastori  per caricare un container con materiale destinato in Uganda a sostenere il progetto "Case Aperte" che Africa Mission-Cooperazione e Sviluppo porta avanti da 43 anni per essere vicino alle realtà locali che assistono le persone che vivono ai margini della società.

Nel container ci sono anche i materiali destinati ai bambini che assiste Suor Calabria, per l'invio dei quali nelle scorse settimane Africa Mission aveva fatto un appello, al quale, come racconta Carlo Ruspantini, direttore dell'organizzazione: "alcune persone generose hanno risposto chiamando in sede ed inviando dei contributi. Non siamo ancora riusciti a raccogliere i 6.000 euro che ci eravamo prefissi, ma intanto, abbiamo deciso di inviare comunque il container confidando che la Provvidenza sveglierà i cuori dei nostri benefattori e durante i circa due mesi in cui il container sarà in viaggio per l'Uganda, riusciremo a raggiungere l'obiettivo".

Nel container ci sono 10.000 chilogrammi di materiale vario e cibo destinato a varie realtà locali che Africa Mission sostiene, come ad esempio quella di Suor Calabria o il campo sfollati di Kiryandongo, e ai progetti che l'organizzazione di don Vittorio realizza direttamente, come il progetto Centro Giovani "don Vittorio" di Moroto (Uganda), al quale sono destinati gli indumenti sportivi e le magliette donate da VeniceMarthon. L'imbarco è previsto per la prossima settimana dal porto di La Spezia.

Don Maurizio Noberini, presidente di Africa Mission, sottolinea che "In Uganda sono tante le realtà che lavorano con i più poveri e il nostro contributo, pur essendo piccolo, è comunque un importante gesto di solidarietà e amicizia.... uno di quei piccoli gesti che aggiungono qualche goccia di olio alla lampada della Speranza"  -e conclude tornado ad appellarsi alla generosità dei Piacentini - "Grazie a chi ci ha aiutato dando i primi contributi, grazie a questi stupendi ragazzi che si prestano a caricare il container con questo caldo, e rivolgo un nuovo appello alle persone di buona volontà, perché ci aiutino a sostenere i costi per la spedizione di questo materiale, che una volta arrivato verrà distribuito direttamente dai nostri collaboratori presenti in Uganda".

20150718_071712-2

Il numero di telefono al quale contattare l’organizzazione è 0523-499424, e-mail: africamission@coopsviluppo.org.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento