menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredirono il titolare di una pizzeria, due condanne

Per un uomo e una donna 2 anni e due mesi, entrambi sono ai domiciliari. Le accuse sono tentata rapina, lesioni colposo e porto di coltello (il proprietario venne ferito nella colluttazione)

Stavano rubando un’auto parcheggiata, ma sono stati sorpresi dal proprietario e dai carabinieri che li hanno arrestati. Il 2 marzo, la coppia di piacentini ritenuti responsabili di tentata rapina, lesioni porto di oggetti atti a offendere sono stati condannati, dal giudice Laura Pietrasanta, pm Sara Macchetta, entrambi a 2 anni e 2 mesi di reclusione, al termine del processo per direttissima iniziato il 3 febbraio. La coppia ha scelto il rito abbreviato, ottenendo così uno sconto di pena.

L’uomo, un 32enne, era accusato di tentata rapina ed è stato difeso dall’avvocato Lorenza Dordoni. La sua compagna, una 31enne, assistitita da Marco Malvicini, doveva rispondere anche di lesioni colpose, porto di oggetti atti a offendere (aveva un coltello nella manica del giubbotto). La coppia ha alle spalle precedenti per spaccio di stupefacenti. Entrambi sono agli arresti domiciliari, ma il 32enne ha ottenuto un permesso per recarsi al lavoro.

La vicenda era accaduta a San Nicolò, nei pressi della pizzeria Feeling. I due erano entrati nell’auto del proprietario, parcheggiata. Alla richiesta di spiegazioni era nata una lite, poi degenerata in una aggressione dove il proprietario del locale era stato ferito, per fortuna in modo lieve, da una coltellata. All’arrivo della pattuglia dei carabinieri, i due erano stati arrestati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Economia

    Elezioni del CdA Terrepadane: Coldiretti contro Coldiretti

  • Economia

    Coldiretti: «Al Consorzio Agrario chiediamo più trasparenza»

  • Cronaca

    Covid-19: 24 nuovi casi e nessun decesso nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

  • Cronaca

    «Quando permetti alla mafia di entrare in casa tua, hai già perso tutto»

  • Attualità

    Un premio di laurea per ricordare Fausto Zermani

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento