rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Strada Gragnana

Sfregia una donna al volto colpendola senza motivo col bicchiere

Raptus di un ragazzo con problemi psichici dentro un bar di Strada Gragnana. Una donna di 56 anni ha riportato una profonda ferita sulla fronte con dieci punti di sutura.

Sfregiata al volto senza motivo da un ragazzo con problemi psichici. E’ accaduto nel pomeriggio del 19 aprile in un bar vicino a strada Gragnana dove sono intervenuti la polizia e il 118. A farne le spese è stata una donna piacentina di 56 anni che, portata in pronto soccorso, è uscita qualche ora dopo con dieci punti di sutura sulla fronte. Il giovane infatti le ha scagliato in pieno volto un bicchiere di vetro che l’ha ferita profondamente.

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio. La donna era al bancone del bar che stava bevendo un caffè. Il giovane, che ha 25 anni ed è affetto da problemi psichici, si trovava seduto a un tavolino insieme a un accompagnatore. Il ragazzo ha afferrato all’improvviso il bicchiere sul tavolo e, in preda a un raptus senza alcun motivo, si è alzato di scatto e lo ha rotto lanciandolo sul volto della cliente. Qualcuno ha chiamato subito la polizia e il 118. L’ambulanza ha accompagnato la donna al pronto soccorso per essere medicata, mentre il giovane è stato sottoposto a un trattamento sanitario obbligatorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfregia una donna al volto colpendola senza motivo col bicchiere

IlPiacenza è in caricamento