menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia e 118 sul posto

Polizia e 118 sul posto

Ferito con una bottigliata alla pancia nel giardino del palazzo, arrestato 34enne

Grave episodio in un condominio di via Capra dove sono accorsi i sanitari del 118. Indaga la polizia: l'uomo ferito, trasportato all'ospedale in ambulanza, avrebbe tentato di difendere la moglie da un'aggressione

Un uomo piacentino di 58 anni è finito all'ospedale la mattina del 13 luglio dopo essere stato ferito con una bottigliata. Il grave episodio è accaduto nel cortile all'interno di un complesso abitativo di via Capra, dove l'uomo, in seguito a una lite con alcune persone, all'improvviso è stato colpito all'addome con una bottiglia rotta da un 34enne italiano (V.M. le iniziali) rintracciato e bloccato dalle volanti poco dopo. E' stato portato in questura e poi arrestato per lesioni aggravate su disposizione del pm Daniela Di Girolamo. Sul posto sono arrivati i soccorsi del 118 con l'auto medica e un'ambulanza della Croce Rossa: il 58enne è tuttora ricoverato e ha ricevuto una prognosi superiore ai 20 giorni.  Dai primi accertamenti non è escluso che all'origine del gesto vi siano gravi problemi di vicinato. L'uomo avrebbe riferito agli agenti delle volanti, accorsi sul posto, di aver cercato di difendere da un'aggressione la moglie disabile che era con lui in quel momento. Le indagini sono ancora in corso. 

aggressione via capra-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento