Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Monticelli d'Ongina / Autostrada dei Vini

Ai 225 all'ora in A21. «Fermato subito per togliere una "minaccia" dalla strada»

La presenza dell'autovelox lungo la A21 a Monticelli era segnalata ma lui se n'è fregato e ha proseguito a tenere il piede sull'acceleratore sfrecciando ai 225 chilometri orari. Fermato dalla Stradale: multa da oltre 800 euro e patente ritirata per sei mesi

L'immagine dell'autovelox

La presenza dell'autovelox lungo la A21 a Monticelli era segnalata ma lui se n'è fregato e ha proseguito a tenere il piede sull'acceleratore sfrecciando ai 225 chilometri orari davanti alla pattuglia della polizia stradale di Cremona. Domenica scorsa un uomo alla guida della sua Volkswagen Passat ha percorso a folle velocità il tratto Piacentino della A21 in direzione Brescia. All'altezza di Monticelli è stato beccato dagli agenti della stradale, appostati con lo strumento che rileva la velocità, a percorrere l'autostrada ai 225 all'ora. I poliziotti hanno avvertiti i colleghi che con una pattuglia erano ad alcuni chilometri di distanza e l'hanno fermato. Per il conducente è scattato il ritiro della patente per un minimo di 6 mesi e una sanzione di oltre 800 euro, ma quello che vuole sottolineare il vice questore aggiunto Federica Deledda, comandante della polizia stradale di Cremona, è " l'intervento svolto con efficacia ed efficienza che ha permesso di togliere immediatamente una minaccia dalla strada, un pericolo anche per altri automobilisti". “La velocità è una delle maggiori cause degli incidenti stradali – spiega Deledda -. Per questo, nonostante la pandemia, abbiamo sempre predisposto controlli mirati, anche grazie a strumenti altamente tecnologici che, come in questo caso, ci consentono di intervenire immediatamente per garantire la sicurezza stradale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai 225 all'ora in A21. «Fermato subito per togliere una "minaccia" dalla strada»

IlPiacenza è in caricamento