rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Attività sospesa / Castel San Giovanni

Al ristorante cinque in nero e dipendenti senza formazione: maxi multa da 29mila euro

I carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Piacenza sono intervenuti in un esercizio pubblico a Castelsangiovanni

I carabinieri trovano irregolarità nel ristorante e scattano le sanzioni. Dopo l’attività ispettiva e al termine degli accertamenti da parte dei carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Piacenza è emerso che il titolare 44enne di un esercizio pubblico nella zona di Castelsangiovanni aveva omesso di far effettuare la prevista visita medica e la conseguente formazione ad alcuni lavoratori dipendenti. A riferirlo, in una nota, è il comando provinciale di Piacenza.

«Lo stesso titolare - spiegano i carabinieri - ha occupato in nero cinque lavoratori di nazionalità indiana su 16 impiegati totali. Per queste ragioni è stato adottato il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale e si è proceduto ad elevare ammende pari a circa 7.900 euro e sanzioni amministrative per un importo totale di circa 21 mila euro, informando gli enti competenti degli esiti delle verifiche».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al ristorante cinque in nero e dipendenti senza formazione: maxi multa da 29mila euro

IlPiacenza è in caricamento