All'ISII Marconi un seminario per qualificare la scuola picentina

Si terrà oggi e domani presso l'aula magna dell'ISII Marconi l'iniziativa “Un senso da ritrovare: le strade da intraprendere”. Un seminario rivolto agli operatori del sistema scolastico per la qualificazione della scuola piacentina

Oggi e domani si tiene nell’aula magna dell’ISII Marconi, su iniziativa dell’assessore al sistema scolastico e formativo della Provincia, Andrea Paparo, un seminario di formazione rivolto ai docenti e, più in generale, all’intero sistema scolastico, per qualificare la scuola piacentina.

Collaborano con la Provincia all’organizzazione di questa iniziativa, cui è stato dato il titolo di “Un senso da ritrovare: le strade da intraprendere”, l’ISII Marconi, l'Università Cattolica del Sacro Cuore e il Liceo artistico Cassinari.

Nella prima giornata, oggi, 7 settembre, che inizierà alle 9 con l'intervento introduttivo di Andrea Paparo, previste le relazioni di Stefano Molina, che illustrerà il primo rapporto sulla Scuola della Fondazione Giovanni Agnelli, di cui è coordinatore scientifico, e di Alberto Gromi, docente di didattica all'Università Cattolica, sulla funzione educativa dell'insegnamento e della scuola. 

Nel pomeriggio, dalle 14,30, le comunicazioni di Pier Paolo Triani, docente di Didattica generale all'Università Cattolica e componente dell'Osservatorio Nazionale Infanzia e Adolescenza, di Roberto Maurizio, ricercatore sociale e formatore, anch'egli membro dell'Osservatorio Nazionale Infanzia e Adolescenza, e di Alberto Panciroli, educatore, e di Vincenza Nastasi, pedagogista e formatrice della cooperativa sociale La Grande Casa di Sesto San Giovanni. 

Martedì 8 settembre, dalle 9, le relazioni, coordinate da Lucio Guasti, docente di Didattica generale all'Università Cattolica, di Roberta De Monticelli, docente di filosofia della persona all'Università San Raffaele di Milano, e di Piero Mella, docente di economia aziendale e controllo di gestione all'Università di Pavia. 

Nel pomeriggio, dalle 14,30, le relazioni di Arduino Salatin, direttore dell'Istituto provinciale ricerca e sperimentazione educativa della Provincia autonoma di Trento, e di Lucio Guasti.

Lìiniziativa si avvale del supporto organizzativo dell’ISII Marconi – da Vinci, del Liceo Artistico Cassinari e dell’Università Cattolica, ed è promossa, oltrechè dalla Provincia, dai dieci istituti superiori piacentini.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento