Cronaca

Pronto Soccorso di Fiorenzuola ko per la pioggia, tanti i disagi

La pioggia torrenziale che nel tardo pomeriggio dell'8 novembre si è abbattuta su tutta la zona di Fiorenzuola ha mandato letteralmente in tilt il pronto soccorso del polo ospedaliero della Valdarda

L'ospedale di Fiorenzuola

La pioggia torrenziale che nel tardo pomeriggio dell'8 novembre si è abbattuta su tutta la zona di Fiorenzuola ha mandato letteralmente in tilt il pronto soccorso del polo ospedaliero della Valdarda. Alcuni tombini infatti non sono stati in grado di scaricare l'acqua e tracimando hanno allagato il piano terra dell'ala vecchia, creando notevoli disagi. Infatti tre o quattro centimetri di acqua hanno invaso completamente l'ingresso delle ambulanze e poi i corridoi del pronto soccorso che sono stati evacuati dal personale.

Anche i servizi del 118 ne hanno risentito pesantemente in quanto per alcune ore non è più stato possibile ricevere i pazienti che arrivavano a bordo della ambulanze. Per questo i mezzi sanitari sono stati dirottati sugli ospedali di Fidenza e di Piacenza, in attesa che i vigili del fuoco di Fiorenzuola, intervenuti con una squadra, riuscissero con le motopompe ad aspirare l'acqua, mentre i tecnici si occupavano di liberare i tombini che si erano intasati. Nelle prossime ore inizierà la conta dei danni da parte dell'Asl.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronto Soccorso di Fiorenzuola ko per la pioggia, tanti i disagi

IlPiacenza è in caricamento