Via Calciati, allarme antrace alle poste: busta con sostanza gialla

Allarme antrace nelle poste di via Calciati. Nel primo pomeriggio, infatti, gli addetti allo smistamento delle lettere hanno trovato una busta con una sostanza gialla granulosa

Stanno fortunatamente tutte bene le quattro impiegate dell'ufficio postale di via Calciati che questa mattina sono rimaste coinvolte nell'allarme batteriologico che è scattato nel centro di smistamento della posta, dove da una busta è uscita sostanza polverosa giallognola che non è stata ancora identificata. Le quattro donne sono infatti già state dimesse nel primo pomeriggio dopo un breve periodo di osservazione nel reparto di malattie infettive di Piacenza, come previsto dai protocolli sanitari in caso di sospetta contaminazione.

Sono invece attesi per la tarda mattinata di domani i primi riscontri sulla composizione della sostanza da parte dei tecnici dell'Arpa di Bologna, dove un campione della polvere, raccolta sul posto dal personale dei vigili del fuoco, è stato subito trasportato. Sembra tuttavia che si sia trattato di un falso allarme e non ci sia alcun pericolo. Tutto è iniziato intorno alle 9,30 di questa mattina quando un'addetta allo smistamento della corrispondenza, nel maneggiare una busta affrancata diretta in città, si è accorta che dall'interno fuoriusciva una polverina gialla. Il sospetto che si potesse trattare di un agente chimico ha convinto gli addetti del centro di via Calciati a sospendere immediatamente ogni attività e a chiamare la polizia. Come previsto in questi casi, sul posto sono arrivate le unità specializzate dei vigili del fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I quali, indossate le tute di protezione, hanno subito avviato la decontaminazione del personale attraverso una doccia speciale e altre procedure, dopodiché le quattro impiegate che lamentavano un leggero bruciore agli occhi sono state trasportate in ospedale per precauzione. La polizia (sul posto le volanti e la squadra mobile) ha invece avviato le indagini per risalire sia al mittente che al destinatario della missiva sospetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento