rotate-mobile
Sicurezza / Calendasco

Furti a segno a Santimento. Il sindaco: «State attenti e chiamate il 112»

A scriverlo sul proprio profilo Facebook il sindaco di Calendasco, Filippo Zangrandi che con il post ha avvertito i suoi cittadini

«A Santimento sono stati messi a segno due furti da tre persone. In un caso si sono qualificati come carabinieri. Hanno la pettorina e un tesserino, girano con una BMW grigio metallizzata sportiva. Uno è corporatura media, tarchiato con in testa una coppola (è senza capelli). In un altro caso si sono qualificati come venditore di surgelati. Suonano il campanello e bussano forte alla porta. State all’occhio e se vedete qualcosa di strano fate foto e chiamate i carabinieri». A scriverlo sul proprio profilo Facebook il sindaco di Calendasco, Filippo Zangrandi che con il post ha avvertito i suoi cittadini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti a segno a Santimento. Il sindaco: «State attenti e chiamate il 112»

IlPiacenza è in caricamento