menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della visita

Un momento della visita

Alluvione, Unione Commercianti: «Pronti a collaborare nella fase di primo intervento»

Nel comune di Bettola Struzzola ha incontrato il sindaco Sandro Busca e, dopo avergli espresso la solidarietà dell'Unione Commercianti per il danno subito nelle varie strutture pubbliche, ha confermato la più ampia collaborazione in questa fase di primo intervento

E’ una scena impressionante, apocalittica, quella che è apparsa agli occhi della delegazione dell’Unione Commercianti Piacenza che si è recata sui luoghi dell’alluvione, per solidarizzare con i numerosi associati che lì svolgono la loro attività, ma che in questo momento rischiano un vero e proprio collasso economico e motivazionale.

La delegazione formata dal direttore Giovanni Struzzola e dal collaboratore responsabile per la provincia Lorenzo Montanari, si è recata a Roncaglia, Bettola, Farini ed infine a Rivergaro, per rendersi conto di persona del disastroso evento che ha messo in ginocchio molte attività commerciali e della ristorazione.

Nel comune di Bettola, il direttore Struzzola ha incontrato il sindaco Sandro Busca e dopo avergli espresso la solidarietà dell'Unione Commercianti per il danno subito nelle varie strutture pubbliche, ha confermato la più ampia e fattiva collaborazione in questa fase  di primo intervento, ma anche burocratica nella eventuale rilevazione dei danni.

A seguire la delegazione si è spostata nel comune di Farini, quello che risulta essere maggiormente danneggiato, sia nelle strutture pubbliche che in quelle delle abitazioni private e, degli operatori economici. A Farini Struzzola, unitamente al sindaco Antonio Mazzocchi, ha fatto una visita nelle zone maggiormente invase dal fango, per portare un segno di solidarietà dei soci Unione Commercianti nei confronti di questi colleghi sfortunati.

E’ stata poi la volta poi del comune di Rivergaro, dove dopo aver salutato il sindaco Andrea Albasi, è proseguita la visita ai negozi danneggiati dall’alluvione. Nell’incontro con i vari operatori vittime di questa catastrofe, Struzzola li ha informati della richiesta che il presidente Alfredo Parietti, ha formulato alla Confcommercio, finalizzata ad ottenere fondi per i danni subiti dalle loro attività e, del servizio di consulenza amministrativa, legale ed assicurativa per il disbrigo delle pratiche che necessariamente occorreranno dopo il periodo di emergenza, per ottenere il risarcimento dei danni subiti.

Infine un pensiero da parte del direttore è stato riservato alla tragica scomparsa delle tre persone travolte dalla furia del Nure, Lugi Albertelli, Filippo e Lugi Agnelli. Un ricordo particolare a Lugi Agnelli socio di Unione Commercianti, è stato manifestato dal direttore Struzzola che ne ha evidenziato l’elevata professionalità, lo spirito associativo, la modernità ed il raffinato gusto del parlare con i fiori, una grave perdita per le sue doti professionali ed umane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento