Cronaca

Alta Valtrebbia, Baldino: «Inesatto che vaccineremo giovedì 11 tutti gli anziani»

Una comunicazione del Comune di Ottone ha creato qualche incomprensione. L’Ausl: «Saremo regolarmente a Ottone per vaccinare solo gli anziani assistiti a domicilio»

Una comunicazione data dal Comune di Ottone sui propri canali social ha generato qualche incomprensione nelle scorse ore. Nella giornata di ieri l’Amministrazione ha fatto sapere che presso il centro socio sanitario “Madonna della Salute” di Ottone, all’interno degli ambulatori, giovedì 11 febbraio, verrà effettuata da parte di medici dell’azienda Ausl la vaccinazione anti-Covid 19 ai residenti over 80 sul del territorio di Ottone, Zerba e Cerignale a partire dalle ore 9.

«Non è vero che in questa fase l’Ausl – ha spiegato il direttore generale Ausl Luca Baldino – abbia organizzato in Alta Valtrebbia la vaccinazione per tutti gli ultraottantenni che si prenoteranno. Saremo a Ottone giovedì 11 febbraio, come giustamente annunciato, ma solo per vaccinare gli anziani già assistiti a domicilio. Si tratta di un errore di comunicazione che voglio chiarire».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alta Valtrebbia, Baldino: «Inesatto che vaccineremo giovedì 11 tutti gli anziani»

IlPiacenza è in caricamento