Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Ambulanza, auto medica e scooter: tre nuovi mezzi di trasporto per Anpas

Oltre all'inaugurazione dei tre nuovi mezzi, nella mattinata del 12 dicembre è stato anche donato all'Anpas un gommone dalla Croce Blu di San Felice e sono stati annunciati i corsi per gli operatori di soccorso, di centrale, di protezione civile interno e tanti altri

1.832 volontari, 37.661 servizi ordinari, 14.470 servizi in emergenza: questi solo alcuni dei dati relativi al 2014 del comitato provinciale di Piacenza Anpas.

Sabato 12 dicembre alle 11.30 nella sede Anpas Croce Bianca di Piacenza in via Emilia Parmense 19, si è tenuta una mattinata con ospiti ed eventi per celebrare un anno che è stato ricco di impegni ma anche di tante soddisfazioni per Anpas. Nel corso dell'evento sono stati inaugurati tre nuovi mezzi di trasporto ed è stato donato un gommone dalla pubblica assistenza di San Felice sul Panaro.

«Dopo aver ricevuto un grandissimo aiuto - sottolinea il vicepresidente di AVPA – Croce Blu di San Felice, Francesco Cantiello - dopo il terremoto che ha colpito il modenese, ora siamo qui per donare un gommone a Piacenza».

«Mi ricordo quando siamo stati a San Felice – racconta l'assessore Stefano Cugini – mi ricordo le facce delle persone che mi raccontavano la paura di tornare a casa e passare la notte dopo il terremoto. Mai avremmo immaginato di vivere un'esperienza simile sulle nostre terre: l'alluvione ci ha fatto capire quanto è importante il lavoro dei volontari di Anpas e non solo».

«Oggi è una giornata speciale – afferma Paolo Rebecchi, responsabile regionale della protezione civile di Anpas Emilia Romagna - le popolazioni colpite dal terremoto ora sono venute da noi per l'alluvione e ci donano un gommone. Inoltre oggi inauguriamo tre nuovi mezzi che in realtà hanno iniziato la loro attività da qualche giorno: un'auto medica, uno scooter cardiologico e un'ambulanza di ultima generazione».

«Questi tre mezzi - spiega Michele Rosato, vice presidente della Corce Bianca di Piacenza ed ex questore - ci saranno molto utili e che ci consentiranno di operare bene sul territorio».

Durante l'evento di sabato 11 dicembre si è parlato del corso che sarà presentato nell'auditorium della Croce Bianca in via Emilia Parmense l'11 gennaio alle 20.45: si tratta di un'iniziativa gratuita e aperta a tutti coloro che abbiano interesse a diventare operatore di soccorso, autista di mezzi di emergenza, operatore di centrale, operatore di protezione civile interno, autista o operatore di trasporto di servizi sociali, operatore dell'unità cinofila e operatore del gruppo truccatori. Anpas sta anche cercando volontari per la cucina e gli uffici organizzativi.

Per informazioni sui corsi si possono contattare:

- gli uffici di Anpas: 0523-613976

- i referenti Paolo 348-7018881 e Alessandra (348-7018759)

- la sede centrale: 0523-614422

- l'indirizzo mail: volontari@crocebiancapc.org.

Ecco il programma completo della mattinata di sabato 12 dicembre:

Ore 11.15 arrivo ospiti

-Dalle Ore 11.30 apertura della mattinata da parte del Responsabile Regionale della Protezione Civile di ANPAS Emilia Romagna Paolo Rebecchi e del Vice Presidente di Croce Bianca Piacenza (ed Ex Questore) Dott. Michele Rosato

-Saluto istituzionale dell’Assessore al Welfare Stefano Cugini

-Benedizione nuovi mezzi P.A. Croce Bianca Piacenza (n° 1 ambulanza di nuova generazione, n° 1 Automedica e n°1 Motomedica destinata al nuovo Progetto di Soccorso Rapido Defibrillazione), impartita da Don Piero Bulla Parroco della Parrocchia di San Lazzaro

-Ore 12.00 consegna targhe di riconoscimento a partner e supporter della Pubblica Assistenza Croce Bianca Piacenza (interverranno i legali rappresentanti di Aziende, Società e Associazioni che hanno contribuito e/o supportato l’organizzazione in questo anno)

-Dalle ore 12.20 Donazione da parte dei vertici della P.A. Croce Blu San Felice S/P, Medolla, Massa Finalese di nr 1 gommone di salvataggio ad ANPAS Comitato di Piacenza per affrontare al meglio le emergenze alluvionali

-Donazione da parte dell’Amministrazione Comunale di San Felice S/P ad ANPAS Emilia Romagna di una somma destinata alle popolazioni alluvionate

-Donazione da parte della Proloco di Settima di nr 2 DAE (Defibrillatori Semiautomatici) alla popolazione di San Felice sul Panaro, che saranno consegnati al Vicesindaco di San Felice Giovanni Giovanelli direttamente da Oreste e Lucia Guglielmetti

-Ore 13.00 Rinfresco offerto dalla P.A. Croce Blu San Felice S/P, Medolla, Massa Finalese e dalla Proloco di Settima

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambulanza, auto medica e scooter: tre nuovi mezzi di trasporto per Anpas

IlPiacenza è in caricamento