Amico Medico Day, i consigli per combattere l'ipertensione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

“Camminata”: quando lo Sport può fare la differenza

Uno stile di vita sano è in grado di fare la differenza per chi soffre di ipertensione arteriosa.  “Mens sana in corpore sano” diceva Giovenale; ecco perché un’attività fisica regolare è la prima alleata nella guerra alla pressione alta.  “Camminata” è la terza parola d’ordine nella regola delle tre “C” per combattere l’ipertensione nervosa. In questo modo ne gioverà infatti sia il cuore che l’apparato circolatorio; ovviamente, occorre stabilire in prima battuta con il proprio medico il corretto allenamento da perseguire. Solitamente si consigliano 30 minuti di sport al giorno per almeno cinque volte la settimana.

 Se correre o nuotare non fa al caso vostro, nessun problema: è possibile sostituire entrambe le attività con una lunga passeggiata, salire le scale o ballando.  Lo sport contribuirà altresì alla perdita di peso, altro fattore rilevante nella cura dell’ipertensione. Non solo: l’allenamento regolare porterà anche ad una riduzione dell’insulino-resistenza, alla base della sempre più diffusa sindrome metabolica e della regolazione dei livelli di altre molecole chiave per la buona funzionalità dei reni.  L’incidenza tra sedentarietà ed ipertensione è statisticamente e scientificamente provata: chi non pratica sport oscilla tra il 5 e il 13% di possibilità di soffrire, presto o tardi, di pressione alta.  In Europa, però, solo il 25% degli uomini ipertesi svolge un’attività fisica come strategia anti-ipertensiva e la percentuale scende ancor di più se i soggetti affetti da pressione alta appartengono al gentil sesso. 

Nel carrello, cibi sani per eliminare e sconfiggere la pressione alta

"La dieta è l'arma più potente della medicina" (Galeno, I sec. d.C.) Si parla di educazione alimentare perché è necessario imparare a seguire una quotidiana dieta corretta: non solo in caso di rilevate patologie ma anche al fine di evitare l'insorgere di queste.  L'ipertensione è una di queste, causata da un'elevata pressione del sangue nelle arterie: come sostenuto da diverse fonti mediche, un corretto stile di vita alimentare potrebbe rappresentare sia la via per il mantenimento dei limiti di norma dei valori di pressione del sangue, sia – in alcuni casi – l'unica terapia utile. 

Chi soffre di ipertensione – o chi è a rischio di sviluppare tale patologia – può suddividere gli alimenti in tre macro categorie: quelli non consentiti, quelli da limitare e quelli consigliati. 

  • Tra quelli da evitare, troviamo innanzitutto i cibi ad alto contenuto di sale; è importante fare attenzione anche agli alimenti troppo ricchi di zuccheri. È necessario, infine, ridurre i condimenti.
  • Nella lista degli alimenti da limitare, invece, ci sono vino, caffè e tè. E ancora: carni rosse, formaggi e prodotti da forno.
  • È bene, dunque, riempire il carrello di: verdure, frutta, legumi, carni bianche e pesce.  

Ultimo, ma non meno importante, consiglio riguarda l'assunzione di acqua: così come per qualunque individuo, anche per chi soffre di ipertensione è fondamentale la giusta dose di liquidi giornaliera. È consigliabile bere almeno 1,5 litri al giorno (preferibilmente acqua oligominerale).

AMICO MEDICO DAY - Ecco perché, il 16 settembre, in dodici città italiane, i medici dello Snami (il Sindacato Nazionale dei Medici Italiani), artefici del “Medico Amico Day 2017” con il supporto non condizionato della Menarini ed in collaborazione con Contatto Archimedica, The Best Provider ECM 2016,  misureranno gratuitamente la pressione, valutata in doppia misurazione, all’interno dei centri commerciali dalle 9 del mattino alle 19 di sera. 

Aosta, Biella, Campobasso, Caserta, Fermo P.S.G., Firenze, Frosinone, Matera, Palermo, Pavia, Piacenza e Treviso saranno unite da un unico scopo: prevenire l’insorgere di malattie cardiovascolari. Questi i luoghi interessati: 

Centro Polifunzionale Les Halles (Ao), Parco Commerciale "Gli Orsi" (Bi), Centro Commerciale Monforte (Campobasso), Centro Commerciale "Campania" (Cs), Centro Commerciale "Il Girasole" (Fm), Centro Commerciale "I Gigli" (FI), Centro Commerciale "Panorama" (Fr), Centro Commerciale "Mongolfiera Matera Venusio" (Mt),Centro Commerciale "Conca d'Oro" (Palermo), Centro Commerciale Montebello (Pv), Centro Commerciale "Borgo Faxhall" (Piacenza), Centro Commerciale "Conè" (TV).

                                                                                                                                           

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento