Ancora anziani truffati da finti tecnici: spariscono soldi e gioielli

Ancora anziani nel mirino di falsi tecnici di luce e gas. Questa volta le vittime sono un 78enne e un 90 enne. Il primo residente a Castelsangiovanni, il secondo in città

Ancora anziani nel mirino di falsi tecnici di luce e gas. Questa volta le vittime sono un 78enne e un 90 enne. Il primo residente a Castelsangiovanni è stato raggirato da due persone che gli hanno fatto credere di dover controllare un contatore, e con il solito trucco gli hanno rubato 500 euro e alcuni monili d'oro, sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Castelsangiovanni. Un 90 enne invece è stato derubato di gioielli d'oro per circa 1500 euro e 400 euro in contanti in via Romanini in città. Alla sua porta hanno bussato due finti tecnici di termosifoni: avrebbero dovuto controllare il termostato. E approfittando dell distrazione dell'anziano hanno arraffato quello che hanno trovato e sono scappati. Sul posto i carabinieri della stazione Levante. L'Arma raccomanda sempre la massima prudenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento