Ancora il Coin nel mirino dei taccheggiatori: 47enne bloccato all'uscita con vestiti rubati

Ha cercato di rubare alcuni capi di abbigliamento ma è stato notato e bloccato. Un 47enne albanese ha tentato di uscire dal negozio con un pantalone e un maglione: è stato denunciato dalla polizia

Immagine di repertorio

Ha cercato di rubare alcuni capi di abbigliamento ma è stato notato e bloccato. Ancora il negozio Coin nel mirino dei taccheggiatori: un 47enne albanese nel pomeriggio del 3 marzo è antrato nel grande magazzino, ha preso un maglione e un pantalone, per un valore di 200 euro, e una volta nel camerino ha staccato alcune placche antitaccheggio. Credendo di non essere stato notato e di aver staccato tutte le placche si è avviato verso l'uscita, con i vestiti nascosti sotto il giubbotto, ma è scattato l'allarme ed è stato bloccato dalla sicurezza del negozio. Gli agenti delle volanti chiamati sul posto, lo hanno portato in questura dove è stato denunciato per furto aggravato. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento