Ancora violenza nel quartiere Roma: lite a bottigliate in strada, un ferito

Le volanti della Polizia sono accorse fra via Pozzo e via Torricella: sul posto anche il 118. Il ferito è un richiedente asilo. L'aggressore è fuggito

Polizia e 118 sul posto (Foto Bisa)

Ennesimo atto di violenza nel quartiere Roma. Protagonisti, ancora una volta, alcuni immigrati che nel tardo pomeriggio di domenica 5 agosto sono venuti alle mani in via Pozzo, in mezzo alla strada. Uno dei due, al culmine della lite per motivi non ancora chiari, ha afferrato una bottiglia di birra, l'ha rotta, e ha colpito l'altro al braccio provocandogli una profonda ferita. Un episodio del tutto analogo a quello accaduto soltanto pochi giorni fa in via Torricella. L'aggressore è poi fuggito di corsa a piedi mentre sul posto arrivavano le volanti della polizia.
Il ferito è un nigeriano di 23 anni, richiedente asilo e ospite di una comunità di accoglienza vicino a Pontedellolio. Pare che abbia riferito agli agenti di conoscere lo straniero che lo ha aggredito: sarebbe un altro profugo ospite della stessa struttura. Ha riportato una profonda ferita da taglio al braccio ed è stato trasportato al pronto soccorso dall'ambulanza della Croce bianca: ha perso molto sangue, finito sul marciapiedi fra vi Pozzo e via Torricella, ma non so trova in pericolo.

Guarda il video

Schermata 2018-08-05 alle 20.23.49-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento