menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La questura di Piacenza

La questura di Piacenza

Aria condizionata guasta in questura: «Pronti a manifestare con i ventilatori in mano»

Il sindacato di Polizia Siap: «Stessa situazione anche nella centrale della Polizia stradale di via Castello»

In questura a Piacenza l'impianto di aria condizionata è guasto, e gli agenti del sindacato di Polizia Siap sono pronti a manifestare, davanti alla questura stessa, con in mano dei simbolici ventilatori. Lo afferma una nota del sindacato piacentino: «Siccome i locali della questura, costruita circa 30 anni fa, sono stati allestiti in modo da avere una superficie finestrata, disperdente le situazioni di comfort interno e non isolante dalle condizioni climatiche esterne, preponderante rispetto alle strutture in laterizio, in sostanza sembra di essere in una serra. In  questo inizio di stagione estiva, le temperature interne nelle ore più calde superano i 30 gradi e stiamo chiedendo alle autorità locali e al Ministero degli interni di adottare iniziative per ripristinare il funzionamento dell'impianto di condizionamento e garantire condizioni di salubrità microclimatica e vivibilità minima ai poliziotti in servizio e ai cittadini, che a vario titolo, vi accedono. Non solo, presso la sede di via Castello della Polizia stradale, alla sala operativa presenziata 24 ore su 24, da tempo persiste lo stesso problema».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Allargare la cava significa più inquinamento per la zona»

Attualità

Sanità, venerdì 9 aprile presidio di fronte all'Ospedale di Piacenza: «Servono risorse, non solo parole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento